GT World Challenge Europe Endurance
09 mag
-
10 mag
Canceled
GT World Challenge Europe Sprint
01 mag
-
03 mag
Canceled
07 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
70 giorni
Formula 1
21 mag
-
24 mag
Evento concluso
MotoGP
14 mag
-
17 mag
Evento concluso
28 mag
-
31 mag
Evento in corso . . .
WRC
21 mag
-
24 mag
Evento concluso
04 giu
-
07 giu
Prossimo evento tra
6 giorni
WSBK
G
Imola
08 mag
-
10 mag
Evento concluso
G
Donington Park
03 lug
-
05 lug
Prossimo evento tra
35 giorni
Formula E
05 giu
-
06 giu
Prossimo evento tra
7 giorni
G
Berlin ePrix
20 giu
-
21 giu
Prossimo evento tra
22 giorni
WEC
13 ago
-
15 ago
Prossimo evento tra
76 giorni

Carrera Cup Italia: le dichiarazioni dei piloti dopo le libere di Misano

condivisioni
commenti
Carrera Cup Italia: le dichiarazioni dei piloti dopo le libere di Misano
Di:
10 giu 2016, 14:44

Daniele Di Amato e Mattia Drudi si contendono i due primi turni cronometrati

Daniele Di Amato, Ebimotors - Verona
Dettaglio del casco di Mattia Drudi, Dinamic Motorsport - Modena
Porsche 911 GT3 CUP #7, Simone Iaquinta, Kevin Giovesi, Ghinzani Arco Motorsport - Milano
Alessio Rovera, Ebimotors - Verona
Mikael Grenier, Tsunami RT - Padova

A Misano sono terminate da poco le due prime sessioni di prove libere della Carrera Cup Italia, che sul tracciato intitolato a Marco Simoncelli ha raggiunto il terzo appuntamento dei sette previsti dal calendario 2016.

Due turni e due piloti differenti in testa. Prima Daniele Di Amato (Dinamic Motorsport) e poi Mattia Drudi (Dinamic Motorsport – Centro Porsche Modena), hanno dettato il ritmo in questa prima parte di weekend.

Proprio a loro abbiamo chiesto di raccontarci com’è andata:

Daniele Di Amato
“Sono soddisfatto di come stanno andando le cose. La vettura non ha problemi e penso che possiamo migliorare ancora. Nelle libere 2 avevo il passo migliore nel secondo settore, mentre perdevo qualcosa nei confronti di Drudi nell’ultima parte. Stiamo andando nella direzione giusta”

Mattia Drudi
“Con le gomme nuove abbiamo fatto davvero un buon tempo. Qui a Misano gioco in casa nel vero senso della parola, poiché abito ad appena 200 metri dall’autodromo. Domani avrò un bel gruppo di sostenitori che potranno darmi una marcia in più rispetto agli altri. Voglio recuperare i punti persi ad Imola!”

Simone Iaquinta
“Due terzi posti nelle libere ci fanno ben sperare sia per le qualifiche, sia per le gare. I test della scorsa settimana a Cremona stanno portando i frutti sperati, la vettura sta rispondendo bene alle modifiche che abbiamo apportato per affrontare al meglio questo tracciato. Adesso sta a me e Kevin fare la differenza”.

Alessio Rovera
“Non amo particolarmente questo tracciato, ma ce la sto mettendo tutta per stare con il gruppo di testa. Sarà importante fare una buona qualifica per potersela giocare in gara. Devo continuare a prendere punti per rimanere in lizza per il titolo”.

Mikael Grenier
“Abbiamo qualche piccolo problema di set-up, ma penso che riusciremo a sistemare tutto prima dei due turni ufficiali. Confidiamo anche nelle condizioni meteo, se dovesse iniziare a piovere ci sarà da divertirsi”.

Prossimo Articolo
Misano: Mattia Drudi è il più veloce nelle libere 2 della Carrera Cup Italia

Articolo precedente

Misano: Mattia Drudi è il più veloce nelle libere 2 della Carrera Cup Italia

Prossimo Articolo

Mattia Drudi sul circuito di casa mette a segno la sua prima pole nella Carrera Cup Italia

Mattia Drudi sul circuito di casa mette a segno la sua prima pole nella Carrera Cup Italia
Carica commenti