Carrera Cup Italia, Imola: Mosca davanti nelle libere, gli altri si nascondono

condivisioni
commenti
Carrera Cup Italia, Imola: Mosca davanti nelle libere, gli altri si nascondono
Di: Gianluca Marchese
06 ott 2018, 08:42

Inizia con il best lap del rookie di Tsunami RT il weekend decisivo del prestigioso monomarca nel contesto del Porsche Festival, mentre i pretendenti al titolo inseguono sornioni in vista delle qualifiche della tarda mattinata...

E' di Tommaso Mosca il giro più veloce delle prove libere nella finalissima della Porsche Carrera Cup Italia a Imola. Mentre l'autodromo andava riempendosi di appassionati, accorsi anche per godersi il Porsche Festival, il 18enne rookie di Tsunami RT ha iniziato nel migliore dei modi il weekend decisivo del prestigioso monomarca.

Al rientro, Mosca ha preceduto di una manciata di decimi tutti gli altri pretendenti a un posto al sole in qualifica e in gara, con i rivali per il titolo Alessio Rovera immediatamente alle sue spalle, Diego Bertonelli quarto alle spalle di Simone Iaquinta (Ombra Racing) e l'altro portacolori Dinamic Motorsport e capoclassifica Gianmarco Quaresmini sesto dietro a Enrico Fulgenzi (GDL Racing).

A parte i tre decimi tra la coppia Tsunami RT in vetta, tra Rovera e Quaresmini interrcorrono appena due decimi. A seguire i portacolori Ghinzani Arco Motorsport Luca Segù, Bonaldi Motorsport Simone Pellegrinelli e AB Racing Giovanni Berton, mentre la top-10 è stata completata da Federico Reggiani, rientrato subito al meglio in Michelin Cup per Dinamic Motorsport. In Silver Cup hanno dettato subito il ritmo i compagni-rivali per il titolo Vincenzo Montalbano e Walter Palazzo

Dopo un inizio non semplicissimo, con specchietto lato guidatore divelto per una leggera toccata alle Acque Minerali, Enzo Bonito, il vincitore del monomarca parallelo eSport ai simulatori, ha proseguito la sessione senza problema e migliorando i tempi in progressione sulla Wild Car numero 70. Il 23enne emiliano, all'esordio assoluto nell'automobilismo, parteciperà a gara 1 oggi pomeriggio alle 16.30, mentre il vincitore del reality Mediaset Race for Real (la cui ultima puntata va in onda oggi dalle 15.30 su italia 2 proprio prima della diretta della corsa) saà al via domenica in gara 2 alle 11.30 (live su Italia 1).

I tempi delle libere

POS. Pilota Team Tempo/distacco
01. Tommaso Mosca Tsunami RT 1'44”041
02. Alessio Rovera Tsunami RT +0"373
03. Simone Iaquinta Ombra Racing +0"389
04. Diego Bertonelli Dinamic Motorsport +0"408
05. Enrico Fulgenzi GDL Racing +0"411
06. Gianmarco Quaresmini Dinamic Motorsport +0"588
07. Luca Segù Ghinzani Arco Motorsport +0"763
08. Simone Pellegrinelli Bonaldi Motorsport +1"017
09. Giovanni Berton AB Racing +1"331
10. Federico Reggiani Dinamic Motorsport +1"367
11. Daniele Cazzaniga Ghinzani Arco Motorsport +1"384
12. Bashar Mardini GDL Racing +1"514
13. Alex De Giacomi Tsunami RT +1"650
14. Marco Cassarà Ombra Racing +1"660
15. Luca Pastorelli Dinamic Motorsport +2"032
16. Luciano Tarabini Dinamic Motorsport +2"682
17. Dino Rasero Ghinzani Arco Motorsport +3"182
18. Francesco Massimo De Luca AB Racing +3”327
19. Vincenzo Montalbano / Walter Palazzo Ghinzani Arco Motorsport +4"595
20. Alessandro Satta / Roberto Minetti Ghinzani Arco Motorsport +7"433
21. Vincenzo Bonito / “Race for real” WILD CAR +8"078
Prossimo articolo Carrera Cup Italia
Carrera Cup Italia, Imola: al via lo showdown con incognita meteo

Articolo precedente

Carrera Cup Italia, Imola: al via lo showdown con incognita meteo

Prossimo Articolo

Carrera Cup Italia, Imola: per Quaresmini "il bello arriva adesso!"

Carrera Cup Italia, Imola: per Quaresmini "il bello arriva adesso!"
Carica commenti

Su questo articolo

Serie Carrera Cup Italia
Evento Imola - Porsche Festival
Sotto-evento Prove libere
Location Imola
Autore Gianluca Marchese
Tipo di articolo Prove libere