Carrera Cup italia, Iaquinta dopo Vallelunga: "Eravamo obbligati a vincere!"

Il campione in carica resta attaccato alla coda di Quaresmini grazie al successo di gara 2 al culmine del "triello" fra campioni con Fulgenzi e lo stesso rivale bresciano: "Il team Ghinzani mi ha dato una macchina perfetta dopo che sabato non eravamo al massimo"

Carrera Cup italia, Iaquinta dopo Vallelunga: "Eravamo obbligati a vincere!"

Simone Iaquinta tira un sospiro di sollievo. Anche in gara 2 del quarto round della Porsche Carrera Cup Italia a Vallelunga il leader Quaresmini è sembrato il più in palla (con non a caso la conquista del punto aggiuntivo del giro più veloce), ma il campione in carica non ha mollato un metro nella gran bagarre creatasi con Fulgenzi e lo stesso Quaresmini, portandosi a casa un pieno di punti cruciale.

Ora il pilota calabrese di Ghinzani Arco Motorsport è a sole 5 lunghezze dal rivale bresciano e campione 2018, mentre David Fumanelli ha perso del terreno prezioso. E allora il sorriso di iaquinta è pieno, nonostante un "brivido" nel finale con un doppiato, dopo la composta festa sul podio in ottemperanza alle norme anti covid-19: “E' stata davvero una bella gara, una bellissima vittoria. Mi sono davvero divertito e devo fare i complimenti a Fulgenzi e Quaresmini, che mi hanno dato filo da torcere: è stata una bagarre all'ultimo sangue! Sono contento di aver recuperato qualche punto in campionato. Resto attaccato a Quaresmini per la lotta al titolo e ringrazio il team che mi ha dato una grande macchina: abbiamo lavorato da ieri a oggi perché in gara 1 purtroppo non abbiamo fatto una buona gara, ma ci siamo rifatti subito”.

Per lui e la squadra era fondamentale in vista del rush finale della serie tricolore, che sarà aperto già il 2-4 ottobre al Mugello: “E' una vittoria psicologica più che sportiva, perché era importante dimostrare di essere veloci, di essere della partita. Ieri ho detto al team che oggi vincere era un obbligo, abbiamo fatto solo quello che dovevamo fare..".

condivisioni
commenti
Carrera Cup Italia, Vallelunga: Iaquinta nel terzetto di campioni in gara 2

Articolo precedente

Carrera Cup Italia, Vallelunga: Iaquinta nel terzetto di campioni in gara 2

Prossimo Articolo

Carrera Cup Italia, Vallelunga: Mardini torna leader in Michelin Cup

Carrera Cup Italia, Vallelunga: Mardini torna leader in Michelin Cup
Carica commenti