Carrera Cup Italia / eSport, sfida decisiva Bonito-De Salvo a Vallelunga

condivisioni
commenti
Carrera Cup Italia / eSport, sfida decisiva Bonito-De Salvo a Vallelunga
Di: Gianluca Marchese
06 set 2018, 13:51

Ecco i qualificati per le tre gare di sabato dell'ultimo round del monomarca parallelo a quello reale sui simulatori nell'hospitality di Porsche Italia: chi vince il titolo trasforma il sogno in realtà a Imola!

Podio Carrera Cup eSport
Carrera Cup Italia eSport
Carrera Cup eSport
Carrera Cup Italia eSport, foto di gruppo
Carrera Cup Italia eSport

Vallelunga sarà penultimo appuntamento della Porsche Carrera Cup Italia e in contemporanea ultimo e decisivo atto della Porsche Carrera Cup Italia | eSport. Il primo monomarca di sim racing con appuntamenti di qualifica online e tappe finali “onsite” in autodromo in parallelo con quello reale, con sfide tra i migliori protagonisti nella grande hospitality Porsche, da questa primavera ha già regalato tante emozioni e sono oltre 1300 gli iscritti che si sono dati battaglia sull’asfalto virtuale di Assetto Corsa attraverso un’intensa fase di selezione e migliaia di giri di pista.

Dopo la fase disputata da casa attraverso il sito ufficiale http://esport.carreracupitalia.it , il monomarca organizzato da Porsche Italia e AK Informatica in partnership con, tra gli altri, Sparco, Samsung e proprio il popolare sim game Assetto Corsa di Kunos Simulazioni, disputerà sabato le tre gare conclusive. Sui simulatori messi a disposizione all'interno dell'hospitality, secondo l'ordine di arrivo della gara online disputata venerdì 31 agosto, si accomoderanno i 6 ammessi alla fase onsite: il vincitore Giovanni De Salvo, Corrado Ciriello, Danilo Santoro, Daniele Pasquali, Davide Cicero e il capoclassifica Enzo Bonito.

Il sim racer emiliano del team Redline, che fra l'altro è diventato neo pilota McLaren nel campionato F1 esports, è inseguito proprio da De Salvo della Jean Alesi eSport Academy, nuova promessa di questo settore e che a Vallelunga si giocherà le proprie carte per la rimonta, anche se Bonito ha dimostrato finora di saper dominare i weekend della Carrera Cup Italia virtuale e può contare su 20 punti di vantaggio.

Le gare saranno trasmesse con telecronaca online e sul maxi schermo nella stessa hospitality e il vincitore di tappa sarà premiato sul podio dell'autodromo capitolino. Per il vincitore assoluto che uscirà da Vallelunga in palio c'è la partecipazione al volante della Guest Car a una delle due gare della Carrera Cup Italia 2018 in programma nell'ultimo round del monomarca a Imola (Porsche Festival, 6-7 ottobre). In pratica, il sogno di ogni sim racer che diventa realtà.

 

Prossimo articolo Carrera Cup Italia
Carrera Cup Italia, Vallelunga: Fulgenzi non molla!

Articolo precedente

Carrera Cup Italia, Vallelunga: Fulgenzi non molla!

Prossimo Articolo

Carrera Cup Italia, penultimo atto ad alta tensione a Vallelunga

Carrera Cup Italia, penultimo atto ad alta tensione a Vallelunga
Carica commenti

Su questo articolo

Serie Carrera Cup Italia
Evento Vallelunga
Autore Gianluca Marchese
Tipo di articolo Curiosità