Formula 1
02 lug
-
05 lug
Evento concluso
09 lug
-
12 lug
Prove Libere 1 in
20 Ore
:
21 Minuti
:
16 Secondi
MotoGP
17 lug
-
19 lug
Prossimo evento tra
7 giorni
G
GP di Andalusia
24 lug
-
26 lug
Prossimo evento tra
14 giorni
WRC
21 mag
-
24 mag
Evento concluso
16 lug
-
19 lug
Postponed
WSBK
G
Donington Park
03 lug
-
05 lug
Postponed
31 lug
-
02 ago
Prossimo evento tra
21 giorni
Formula E
05 giu
-
06 giu
Evento concluso
G
ePrix di Berlino I
05 ago
-
05 ago
Prossimo evento tra
26 giorni
WEC
13 ago
-
15 ago
Prossimo evento tra
34 giorni
GT World Challenge Europe Sprint
07 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
28 giorni
11 set
-
13 set
Prossimo evento tra
63 giorni
GT World Challenge Europe Endurance
04 set
-
06 set
Prossimo evento tra
56 giorni

Carrera Cup Italia, Cerqui dopo la pole-bis a Vallelunga: "La gara è un incognita!"

condivisioni
commenti
Carrera Cup Italia, Cerqui dopo la pole-bis a Vallelunga: "La gara è un incognita!"
Di:
14 set 2019, 11:58

Il pilota bresciano esulta anche per il lavoro svolto insieme al team Dinamic Motorsport ma ammette che il passo per la prima corsa del weekend oggi pomeriggio presenta ancora tanti punti interrogativi.

La seconda pole position su due è arrivata, ma secondo Alberto Cerqui il quinto round della Porsche Carrera Cup Italia in corso a Vallelunga presenta ancora delle grandi incognite. Le riserve in vista di gara 1 di oggi pomeriggio (ore 16.50, diretta Sky Sport Arena) non sono ancora state sciolte dal pilota bresciano, che si presenterà davanti al semaforo con alle spalle Diego Bertonelli, Enrico Fulgenzi e Simone Iaquinta a completare le prime due file dello schieramento.

Soprattutto c'è la questione gomme da valutare con grande attenzione, anche perché lui e tutti gli altri troveranno ancora caldo e temperature elevate e ci sono i nuovi parametri di camber imposti da considerare. Insomma, un bel rebus da cercare di risolvere il prima possibile e non soltanto in casa Dinamic Motorsport.

Premiato con il trofeo riservato al poleman di giornata nella hospitality di Porsche Italia da Bashar Al-Awadhi, general manager di Kuwait Petroleum Italia, in primis Cerqui ha comunque espresso grande soddisfazione per il bis concesso dopo la pole del Mugello in luglio: "Sono contento - ha spiegato -, due gare e due pole, anche se oggi come dicevo anche dopo le libere attaccare il record era difficile. Ci siamo avvicinati e ho pure commesso un errorino all’ultima curva quando sono andato appena sulla ghiaia, ci ho lasciato qualcosina".

Allora il passo è quello giusto? "Senza quell'errorino avrei potuto staccare leggermente di più gli altri, anche se siamo tutti lì. Però il passo gara è un grosso punto interrogativo per tutti. Soprattutto qui a Vallelunga si fa veramente fatica a capire come la macchina si comporterà durante la gara. Non sembra esserci molto grip, quindi l’auto è impegnativa da guidare. Non so se sarà meglio fare una gara di gestione della gomma oppure spingere come sempre e vada come vada. Si vedrà al primo giro cosa fare. Però intanto sono contento anche per il team che mi ha dato la fiducia di proseguire nel campionato. Due pole su due è quello che conta e questo dà ancora più valore al lavoro svolto".

Prossimo Articolo
Carrera Cup Italia, Vallelunga: Cerqui-pole, in 4 nello stesso decimo!

Articolo precedente

Carrera Cup Italia, Vallelunga: Cerqui-pole, in 4 nello stesso decimo!

Prossimo Articolo

Carrera Cup Italia, a Vallelunga sarà la gara più "calda" della stagione?

Carrera Cup Italia, a Vallelunga sarà la gara più "calda" della stagione?
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Carrera Cup Italia
Evento Vallelunga
Location Vallelunga
Autore Gianluca Marchese