Carrera Cup Italia: Cerqui con Q8 Hi Perform, martedì i test collettivi

Dopo gli ottimi risultati della scorsa stagione con Fumanelli, nel 2021 il team torna in pista come partner ufficiale del monomarca di Porsche Italia schierando il pilota bresciano, vicecampione nel 2013. Domani (18 maggio) motori accesi per la giornata di test collettivi in programma a Imola

Carrera Cup Italia: Cerqui con Q8 Hi Perform, martedì i test collettivi
Alberto Cerqui, Q8 Hi Perform
David Fumanelli, Team Q8 Hi Perform
David Fumanelli, Team Q8 Hi Perform

Dopo il podio conquistato nella classifica finale della stagione 2020 con David Fumanelli al volante, il team Q8 Hi Perform torna in pista come partenr ufficiale della Porsche Carrera Cup Italia: un’edizione particolarmente speciale quella del 2021, in quanto segnerà il 15° anniversario del prestigioso campionato monomarca con protagoniste le 911 GT3 Cup.

Per la nuova stagione, il cui primo round è il 4-6 giugno a Misano ma che prende il via già domani (martedì 18 maggio) a Imola con la giornata dedicata ai test collettivi, il pilota ufficiale del team Q8 Hi Perform sarà Alberto Cerqui, già campione Italiano GT3 e nella serie organizzata da Porsche Italia classificatosi 5° lo scorso anno (con due brillanti vittorie al Mugello) e 2° nel 2013.

“Sono profondamente grato a Q8 Hi Perform per questa opportunità – ha affermato il 28enne driver bresciano –. Essere scelto come pilota del team per correre nella Porsche Carrera Cup Italia è un onore e per nulla scontato. Non vedo l’ora di iniziare la stagione e dimostrare ciò di cui sono capace. Dalle prossime settimane sarò pronto a dare il massimo per non deludere le aspettative e tornare a casa soddisfatto del mio risultato.”

“La stagione 2020 ci ha dato grandi soddisfazioni e, grazie all’esperienza e alla consapevolezza acquisite, per il 2021 puntiamo a fare ancora meglio – ha commentato Gherardo Bisi, direttore Marketing di Kuwait Petroleum Italia – Il nostro nuovo pilota Alberto Cerqui è pronto a farci e farvi emozionare e il team Q8 Hi Perform è fiero di supportarlo in un campionato unico come la Porsche Carrera Cup”.

condivisioni
commenti
Carrera Cup Italia, Tovilavicius è il quarto nome 2021 per Ombra Racing
Articolo precedente

Carrera Cup Italia, Tovilavicius è il quarto nome 2021 per Ombra Racing

Prossimo Articolo

Carrera Cup Italia, test collettivi con 42 piloti su 37 auto a Imola

Carrera Cup Italia, test collettivi con 42 piloti su 37 auto a Imola
Carica commenti