Carrera Cup Italia, AB Racing punta in alto con Cerqui e Randazzo

condivisioni
commenti
Carrera Cup Italia, AB Racing punta in alto con Cerqui e Randazzo
Di:
10 lug 2020, 14:32

Il team che fa capo ad Autocentri Balduina gestito da SVC The Motorsport Group (Villorba Corse) rilancia la sfida con le 911 GT3 Cup dei Centri Porsche di Roma: nella classifica assoluta con il già vincente pilota bresciano, nella Michelin Cup con il gentleman driver napoletano, all'esordio nel monomarca tricolore. Una vettura "targata" SVC sarà invece affidata a Diego Locanto.

Livrea 2020 del team AB Racing
Livrea 2020 del team AB Racing
Livrea 2020 del team AB Racing
Livrea 2020 del team AB Racing
Il poleman Alberto Cerqui, Dinamic Motorsport

Con il 2020 in partenza il 17-19 luglio dal Mugello, il team AB Racing ufficializza i piani per la nuova stagione della Porsche Carrera Cup Italia. Più ambiziosi che mai. Al terzo anno nel monomarca tricolore, la compagine che fa capo ad Autocentri Balduina ed è gestita in pista da SVC The Motorsport Group, la struttura veneta diretta da Raimondo Amadio che gestisce anche Villorba Corse, rinnova la squadra e punta in alto schierando due 911 GT3 Cup “targate” Centri Porsche di Roma per i nuovi piloti Alberto Cerqui e Piero Randazzo.

Bresciano classe 1992, Cerqui approda per la prima volta in AB Racing ed è atteso tra i protagonisti della classifica assoluta. Il 28enne driver lombardo è stato già campione italiano da giovanissimo in monoposto nella Formula Azzurra (2009), nel Turismo in Superstars (2011) e in Gran Turismo nel Tricolore GT (2017), vanta esperienze nel Mondiale Turismo e conosce bene la Carrera Cup Italia, serie dove è stato vicecampione nel 2013 e dove lo scorso anno ha colto 2 pole position, 1 vittoria e 4 podi in appena quattro presenze nella seconda parte di stagione.

Anche Piero Randazzo rappresenta una new-entry il team romano-veneto. L'esperto pilota napoletano affronta la sua prima stagione-in Carrera Cup Italia, dove quindi sarà all'esordio nella Michelin Cup, la categoria riservata ai gentleman driver nella quale AB Racing vuole essere altrettanto protagonista.

Raimondo Amadio, a capo di SVC The Motorsport Group, ha dichiarato nell'annuncio: Il primo weekend dei sei stagionali richiederà massima concentrazione da subito per essere competitivi ai vertici. Cerqui e Randazzo rappresentano due scelte mirate anche alla ricerca della prestazione, è la nuova filosofia con la quale AB Racing intraprenderà il 2020. Nella Carrera Cup Italia abbiamo disputato due stagioni di apprendistato nelle quali abbiamo capito tanti aspetti, ora è il momento di mettere a frutto questa esperienza. Naturalmente siamo felici che prosegua con questi obiettivi la collaborazione tra Autocentri Balduina ed SVC, che quest'anno piazza un altro programma sportivo di prestigio dopo quelli di Villorba Corse con i quali è stata protagonista in Asia tra gennaio e febbraio e in vista dei prossimi annunci”.

Oltre alle due vetture di AB Racing - Centri Porsche di Roma, sotto la tenda di SVC si "accomoderà" anche una terza 911 GT3 Cup iscritta dalla stessa SVC e affidata a Diego Locanto. Il gentleman driver ed ex pallavolista di origini siciliane che ha già avuto alcune esperienze in crescendo nella Michelin Cup tra il 2018 e il 2019.

Preceduto dal test ufficiale mercoledì 15 luglio, il primo round del Mugello sarà trasmesso in diretta in tv: gara 1 sabato 18 luglio alle 16.00 su Sky Sport Arena (canale 204 di Sky); gara 2 domenica 19 luglio alle 9.50 sempre in diretta su Sky Sport Arena e anche in chiaro su Cielo (canale 26 del digitale terrestre). Le due gare saranno trasmesse anche in live streaming su www.carreracupitalia.it .

Carrera Cup Italia, Raptor Engineering esordisce con Giovanni Altoè

Articolo precedente

Carrera Cup Italia, Raptor Engineering esordisce con Giovanni Altoè

Prossimo Articolo

Carrera Cup Italia, Bonaldi Motorsport con Moretti e... Bergamo nel cuore

Carrera Cup Italia, Bonaldi Motorsport con Moretti e... Bergamo nel cuore
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Carrera Cup Italia
Autore Redazione Motorsport.com