Formula 1
10 ott
-
13 ott
Evento concluso
MotoGP
04 ott
-
06 ott
Evento concluso
WRC
03 ott
-
06 ott
Evento concluso
24 ott
-
27 ott
Prossimo evento tra
7 giorni
WSBK
11 ott
-
13 ott
Evento concluso
G
Losail
24 ott
-
26 ott
Prossimo evento tra
7 giorni
WEC
30 ago
-
01 set
Evento concluso
04 ott
-
06 ott
Evento concluso

Carrera Cup Italia, AB Racing cerca conferme a Misano

condivisioni
commenti
Carrera Cup Italia, AB Racing cerca conferme a Misano
Di:
16 mag 2019, 16:01

Nel weekend sulle 911 GT3 Cup dei Centri Porsche di Roma il team supportato da SVC The Motorsport Group affronta in Romagna il secondo round stagionale con Berton, Monaco e De Luca a caccia di punti preziosi

Stefano Monaco, AB Racing
Giovanni Berton, AB Racing
Francesco Massimo De Luca, AB Racing
Stefano Monaco, AB Racing
Giovanni Berton, AB Racing
Francesco Massimo De Luca, AB Racing
Stefano Monaco, AB Racing
Giovanni Berton, AB Racing

Il team AB Racing - Centri Porsche di Roma ritorna nella Carrera Cup Italia 2019 per il secondo round stagionale dal 17 al 19 maggio al Misano World Circuit. Il team, supportato nelle attività “racing” da SVC The Motorsport Group, conferma nell'agguerrito schieramento tricolore le tre 911 GT3 Cup già in azione nella tappa inaugurale a Monza.

AB Racing approda a Misano in terza posizione nella classifica dei team grazie ai piazzamenti ottenuti a Monza da Giovanni Berton e Stefano Monaco. Il primo, esperto pilota veneto di Cavarzere, è alla seconda stagione con la squadra diretta in pista da Raimondo Amadio e alla prima 2019 è immediatamente riuscito a entrare in top-5, anche se poi non è riuscito a concretizzare la partenza dalla prima fila guadagnata per gara 2.

Monaco, 20enne pilota italo-svizzero, è invece all'esordio assoluto nel monomarca di Porsche Italia e sul circuito intitolato a Marco Simoncelli cercherà di replicare gli ottimi risultati ottenuti a Monza, quando ha impreziosito il suo debutto concludendo entrambe le gare a punti.

Atteso al via con i colori AB Racing anche Francesco Massimo De Luca. Il 22enne driver romano, alla prima stagione completa nella prestigiosa serie tricolore, una delle più competitive del panorama, a Misano è chiamato a confermare i progressi messi in mostra nel round di aprile, inaugurato con un positivo settimo posto nelle prove libere ma purtroppo concluso con uno sfortunato ritiro a causa di un contatto provocato da un altro pilota.

Sia Monaco sia De Luca, che affiancheranno gli impegni in pista con quelli dello Scholarship Programme rivolto da Porsche Italia ai giovani talenti, hanno preparato la trasferta in riva all'Adriatico affinando il proprio feeling con la vettura e cercando di fare più esperienza possibile sul tracciato romagnolo nei test pre-gara di due settimane fa.

Raimondo Amadio, a capo di SVC The Motorsport Group, la vede così alla vigilia delle prove libere di venerdì: L'alto livello della Carrera Cup Italia è fonte di forte motivazione per l’intera squadra. I nostri piloti stanno sempre più ottimizzando il feeling con auto dal grande potenziale ed è nostro obiettivo facilitare al massimo questa intesa, esaltando l’esperienza di chi ha già vissuto da protagonista il monomarca e favorendo un rapido apprendimento per i giovanissimi chi vi si trovano per le prime volte. Il Misano World Circuit è un tracciato impegnativo ma esaltante al tempo stesso, per cui abbiamo tutti gli elementi per vivere un weekend importante.

Prossimo Articolo
Carrera Cup Italia, Mardini da leader di Michelin Cup a Misano

Articolo precedente

Carrera Cup Italia, Mardini da leader di Michelin Cup a Misano

Prossimo Articolo

Carrera Cup Italia, nel pienone di Misano tutti a caccia della “lepre” Bertonelli

Carrera Cup Italia, nel pienone di Misano tutti a caccia della “lepre” Bertonelli
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Carrera Cup Italia
Evento Misano
Autore Redazione Motorsport.com