Carrera Cup Italia | A Monza pronti per il ballo finale con incognita meteo

Verifiche iniziate per l'ultimo, decisivo round del monomarca di Porsche Italia, che inizia con il sole ma potrebbe venire pesantemente condizionato dalla pioggia, quasi certa domenica. Oggi prove libere a metà pomeriggio per le prime schermaglie tra Cerqui e tutti gli inseguitori...

Carrera Cup Italia | A Monza pronti per il ballo finale con incognita meteo

Si cerca di mantenere l'atmosfera "leggera", ma è palpabile l'attesa per l'inizio di questo weekend decisivo per la Porsche Carrera Cup Italia. A Monza i principali protagonisti della classifica si sono già ritrovati nel paddock per poi dirigersi insieme sul vecchio anello ad alta velocità per una sessione fotografica dedicata e l'argomento rincorsa ai titoli (assoluto, Michelin Cup, Team e anche quello dello Scholarship Programme dei giovani) non è tra i più gettonati.

Non poteva essere altrimenti, un po' per scaramanzia e un po' appunto per alleggerire quella tensione dell'attesa che appunto è già palese e che una volta scesi in pista almeno in parte si scioglierà. Ma c'è pure un motivo più "pratico", ovvero il fatto che a tenere banco è di frequente il meteo e le sue possibili evoluzioni. Un tema che sta particolarmente a cuore al capoclassifica Alberto Cerqui e a tutti gli inseguitori.

Al momento su Monza splende il sole, ma già domani pomeriggio le cose dovrebbero cambiare, con qualche rischio pioggia già per gara 1. Gara 2, invece, è già data "per persa", nel senso che nel caso specifico le previsioni al momento non offrono alternative a condizioni da bagnato. Naturalmente si vedrà, ma, a parte le differenze con una gara su asciutto, dovesse piovere potrebbero essere condizionate anche le strategie legate all'utilizzo di pneumatici nuovi per chi era riuscito a conservare un set di Michelin "jolly" da impiegare proprio nel weekend decisivo.

Nel frattempo c'è comunque un'ora di prove libere da affrontare oggi pomeriggio dopo il briefing con il direttore di prova Massimiliano Ghinassi, mentre sono già in corso le verifiche tecniche per le 33 911 GT3 Cup iscritte (tutte presenti), il cui modello 991 gen.II sarà all'ultima gara da "classe regina" prima di diventare protagoniste della Silver Cup nel 2022 con l'arrivo delle 992 (senza abs).

Ricordando gli appuntamenti del weekend, dopo le libere di oggi, sabato le qualifiche si disputano in due turni dalle 10.25 alle 10.55 (PQ1) e dalle 11.00 alle 11.10, ovvero la PQ2 riservata ai top-12: questa seconda sessione deciderà la pole position e la griglia di partenza definitiva di gara 1, che prende il via nel pomeriggio alle 16.20 con diretta tv su Sky Sport Action (canale 206 di Sky).

La finale gara 2 va in scena domenica con partenza alle 11.05 e diretta tv su Sky Sport Arena (Sky 204) e in chiaro su Cielo (canale 26 del digitale terrestre). Entrambe le gare saranno trasmesse anche in live streaming in HD sul sito ufficiale www.carreracupitalia.it. La stagione 2021 si concluderà con la proclamazione del vincitore e della wild card dello Scholarship Programme, in programma alle ore 14.30.

Motorsport.com curerà tutti gli aggiornamenti e i risultati di questo gran finale sessione per sessione.

condivisioni
commenti
Carrera Cup Italia | Gran finale a Monza, in 6 per il titolo!
Articolo precedente

Carrera Cup Italia | Gran finale a Monza, in 6 per il titolo!

Prossimo Articolo

Carrera Cup Italia | Riecco Laurini a Monza: "La 992? Interessante!"

Carrera Cup Italia | Riecco Laurini a Monza: "La 992? Interessante!"
Carica commenti