Formula 1
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
28 nov
-
01 dic
Evento concluso
MotoGP
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
Evento concluso
WRC
24 ott
-
27 ott
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
WSBK
24 ott
-
26 ott
Evento concluso
Formula E
23 nov
-
23 nov
Evento concluso
G
Santiago ePrix
17 gen
-
18 gen
Prossimo evento tra
36 giorni
WEC
08 nov
-
10 nov
Evento concluso
Carrera Cup Italia 2017
Topic

Carrera Cup Italia 2017

Carrera Cup Italia: penalizzato Pera, Rovera vince gara 2 del Mugello!

condivisioni
commenti
Carrera Cup Italia: penalizzato Pera, Rovera vince gara 2 del Mugello!
Di:
16 lug 2017, 10:21

Un sorpasso in regime di bandiere gialle è costata al rookie di Ebimotors la retrocessione dal primo al terzo posto, Il successo passa al rivale di Tsunami RT, che lo riavvicina in classifica, mentre Quaresmini è promosso secondo

Clamorosa svolta nel post-gara 2 della Carrera Cup Italia al Mugello. La vittoria passa di mano a favore di Alessio Rovera dopo che Riccardo Pera è stato penalizzato di 5 secondi per aver effettuato un sorpasso (ai danni di Francesca Linossi) in regime di bandiere gialle, fatto avvenuto nei primi giri di corsa.

Con questo successo, il 22enne varesino di Tsunami RT, che era giunto a due secondi da Pera al traguardo, riavvicina la testa della classifica, dove il 18enne lucchese di Ebimotors resta comunque al comando. Dopo la penalty ricevuta, Pera è stato classificato terzo di gara 2, che resta comunque un buon bottino di punti. Anche Gianmarco Quaresmini guadagna dunque una posizione.

Come Rovera, il 21enne bresciano di Dinamic Motorsport sale di un gradino sul podio ed è classificato secondo. Nelle retrovie, invece, per lo stesso motivo, penalizzazione di 5 secondi anche per Federico Reggiani (Ghinzani Arco Motorsport), con Carlo Curti (Tsunami RT) e Livio Selva (Ebimotors) promossi di una posizione ciascuno.

Classifica definitiva di gara 2

POS. Pilota Team Tempo/distacco
01. Alessio Rovera Tsunami RT 14 giri in 30'04”846 media 146,465 km/h
02. Gianmarco Quaresmini Dinamic Motorsport +2"058
03. Riccardo Pera Ebimotors +2"680
04. Daniele Cazzaniga Ghinzani Arco Motorsport +2"748
05. Simone Pellegrinelli Bonaldi Motorsport +5"619
06. Jonathan Giacon Tsunami RT +12"989
07. Ivan Jacoma Ghinzani Arco Motorsport +13"315
08. Niccolò Mercatali Dinamic Motorsport +14"982
09. Stefano Zanini Dinamic Motorsport +15"455
10. Hans-Peter Koller Ghinzani Arco Motorsport +15"659
11. Lino Curti Tsunami RT +15"795
12. Carlo Curti Tsunami RT +19"973
13. Livio Selva Ebimotors +21"540
14. Federico Reggiani Ghinzani Arco Motorsport +21"914
15. Roberto Minetti Ghinzani Arco Motorsport +35"951
16. Walter Ben Bonaldi Motorsport +39"753
17.      
       
Gpv     Il 13° di Pera in 1'53”376 media 166,543 km/h

 

 

Prossimo Articolo
Carrera Cup Italia: Pera è il signore del Mugello

Articolo precedente

Carrera Cup Italia: Pera è il signore del Mugello

Prossimo Articolo

Carrera Cup Italia, Mugello: Pera "passa col giallo" e Rovera torna sotto

Carrera Cup Italia, Mugello: Pera "passa col giallo" e Rovera torna sotto
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Carrera Cup Italia
Evento Mugello
Location Mugello
Piloti Alessio Rovera , Riccardo Pera
Autore Gianluca Marchese