Carrera Cup: Franciacorta avara di risultati per Giardelli

Per Alessandro Giardelli il Round di Franciacorta, doveva essere un ulteriore passo in avanti verso l’obiettivo finale della stagione 2021 della Carrera Cup Italia.

Carrera Cup: Franciacorta avara di risultati per Giardelli

Il monomarca di Stoccarda è approdato nel nuovo Porsche Experience Center per il penultimo appuntamento della stagione, arricchito dal Porsche Festival che lo scorso anno causa pandemia non si è svolto.

Giardelli è arrivato con i pronostici dalla sua parte, visto la vetta della classifica. Purtroppo il bottino totale è stato di soli 16 punti conquistati per i due ottavi posti.

Un weekend strano, dove il comasco e la Dinamic Motorsport non sono riusciti a trovare la “quadra”.

Alla fine la lotta per il titolo 2021 si combatterà a fine Ottobre, nel weekend del 29-31 Ottobre sul tracciato di Monza.

Giardelli al momento è secondo in classifica ad una “manciata” di punti dal nuovo leader, tutto è in gioco e le carte per fare bene ci sono tutte. Adesso c’è solo da aspettare per rimettersi di nuovo al volante.

"Alla fine ho limitato i danni, ci sono solamente sette punti dalla vetta. E’ stato un weekend strano, non sono riuscito a trovare il giusto feeling con la macchina. Abbiamo lavorato intensamente con il Team e i sedici punti sono stati veramente il massimo", dice il lombardo.

"Non era facile stare in pista, sorpassare era a rischio contatto e alla fine era inutile prendere rischi. Manca ancora una gara e io e il Team daremo il massimo. Tra l’altro mi gioco il titolo sulla pista di “casa” ".

condivisioni
commenti
Edizione record del Porsche Festival, 1152 auto in parata!
Articolo precedente

Edizione record del Porsche Festival, 1152 auto in parata!

Prossimo Articolo

Carrera Cup Italia, orari e tv della supersfida finale a Monza

Carrera Cup Italia, orari e tv della supersfida finale a Monza
Carica commenti