GT World Challenge Europe Endurance
17 apr
-
19 apr
Prossimo evento tra
59 giorni
09 mag
-
10 mag
Prossimo evento tra
81 giorni
GT World Challenge Europe Sprint
01 mag
-
03 mag
Prossimo evento tra
73 giorni
26 giu
-
28 giu
Prossimo evento tra
129 giorni
Formula 1
G
GP del Bahrain
19 mar
-
22 mar
MotoGP
G
GP del Qatar
05 mar
-
08 mar
G
GP della Thailandia
19 mar
-
22 mar
Prossimo evento tra
30 giorni
WRC
12 feb
-
16 feb
Evento concluso
G
Rally del Messico
12 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
23 giorni
WSBK
G
Phillip Island
28 feb
-
01 mar
Prossimo evento tra
10 giorni
G
Losail
13 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
24 giorni
Formula E
14 feb
-
15 feb
Evento concluso
G
Marrakesh ePrix
27 feb
-
29 feb
Prossimo evento tra
9 giorni
WEC
22 feb
-
23 feb
Prossimo evento tra
4 giorni
18 mar
-
20 mar
Prossimo evento tra
29 giorni
Carrera Cup Italia 2017
Topic

Carrera Cup Italia 2017

Carrera Cup Italia, Vallelunga: occhio a quei due!

condivisioni
commenti
Carrera Cup Italia, Vallelunga: occhio a quei due!
Di:
25 giu 2017, 14:22

In Michelin Cup è infuriata la battaglia fra Jacoma (Ghinzani Arco Motorsport) e De Giacomi (DInamic Motorsport), tornato in scia del leader dopo il ritiro dello svizzero in gara 2. E ora al Mugello...

Alex De Giacomi, Dinamic Motorsport
Ivan Jacoma, Ghinzani Arco Motorsport
Ivan Jacoma, Ghinzani Arco Motorsport
Alex De Giacomi, Dinamic Motorsport e Ivan Jacoma, Ghinzani Arco Motorsport
Alex De Giacomi, Dinamic Motorsport
Niccolo Mercatali, Dinamic Motorsport

Anche la Michelin Cup ha regalato duelli e spettacolo a Vallelunga nel terzo round della Carrera Cup Italia. E ora la classifica è sempre più corta ai vertici, dove leader resta Ivan Jacoma, con 6 di vantaggio su Alex De Giacomi, balzato al secondo posto dopo un fine settimana quasi perfetto. Il capoclassifica svizzero, invece, dovrà rivedere qualche calcolo dopo essere rimasto inchiodato ai 40 punti che aveva raggiunto con il successo in gara 1, quando si era involato verso la vittoria di categoria dopo un bel sorpasso proprio ai danni di De Giacomi.

Jacoma è stato però protagonista del contatto con Francesca Linossi che ha costetto al ritiro entrambi in gara 2. Un contatto che all'elvetico costerà quattro posizioni di penalità sulla griglia di gara 1 nel suo prossimo round (che per lui dovrebbe essere regolarmente il Mugello a metà luglio). In quell'occasione i suoi rivali avranno un bel vantaggio da sfruttare al meglio.

A iniziare proprio da De Giacomi. Il bresciano di Dinamic Motorsport, campione in carica della Michelin Cup, conquistata anche nel 2014, aveva colto una bella pole position fra i gentlemen in qualifica, poi in gara era giunto secondo dopo il sorpasso subito dal rivale del Ghinzani Arco Motorsport, ma ha sempre controllato senza affanni tutti gli altri. Anche in gara 2, dove il suo successo non è stato mai in reale discussione nonostante Lino Curti (Tsunami RT), Livio Selva (Ebimotors) e il compagno di squadra Mercatali (terzo ora in classifica e altro candidato al titolo di classe) siano giunti nella sua scia. De Giacomi è sembrato in controllo totale una volta uscito di scena lo svizzero.

Ma il bresciano, così come dopo le positive qualifiche, non si esalta e affida a pochissime parole il commento conclusivo di un fine settimana che lo ha rimesso sui binari giusti: "Tutto bene perché abbiamo recuperato in classifica. Non dico altro. Ora l'appuntamento è al Mugello!". E se quelle di Vallelunga sono le premesse, fra contatti, penalizzazioni, sorpassi, rimonte e ritiri, c'è da giurare che si tratterà di un altro fine settimana bollente...

Prossimo Articolo
Carrera Cup Italia, Vallelunga: Rovera chiama e Pera risponde

Articolo precedente

Carrera Cup Italia, Vallelunga: Rovera chiama e Pera risponde

Prossimo Articolo

Carrera Cup Italia, Vallelunga in agrodolce per lo Tsunami RT

Carrera Cup Italia, Vallelunga in agrodolce per lo Tsunami RT
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Carrera Cup Italia
Evento Vallelunga
Location Vallelunga
Autore Gianluca Marchese