A Monza Matteo Cairoli conquista la prima pole stagionale della Carrera Cup Italia

Il comasco della Ebimotors – Centro Porsche Como è il pilota da battere nel primo round stagionale del monomarca tricolore

Matteo Cairoli, al rientro nella Carrera Cup Italia questo fine settimana a Monza ha creato il vuoto nel primo turno di prove ufficiali, dopo aver firmato anche entrambe le libere. Il portacolori della Ebimotors – Centro Porsche Como ha fermato le lancette del cronometro sul miglior tempo di 1’50”663, staccando di più di un secondo Come Ledogar, nonché vice-campione 2015 della serie riservata alle veloci 911 GT3 Cup.

Il francese questo fine settimana dividerà una delle vetture del team Tsunami RT – Centro Porsche Padova con Oleksandr Gaidai, che veste il ruolo di team manager e pilota. A partire dalla seconda fila di Gara 1 (25’ più un giro) di domani saranno due dei sette piloti selezionati da Porsche Italia per lo Scholarship Programme, Mattia Drudi (Dinamic Motorsport – Centro Porsche Modena), dato tra i favoriti per la lotta al titolo e l’esordiente Alessio Rovera (Ebimotors – Centro Porsche Verona), che ha dato subito prova di forza conquistando il quarto tempo, nonostante sia alla sua prima gara nelle ruote coperte.

Bene anche il romano Daniele Di Amato (Dinamic Motorsport), che è riuscito a conquistare il quinto posto davanti all’esperto Enrico Fulgenzi (TAM Racing – Centro Porsche Latina) campione dell’edizione 2013. Quarta fila per altri due Under 26, con Simone Iaquinta (Ghinzani Arco Motorsport – Centri Porsche di Milano), protagonista nelle battute iniziali del turno dove ha occupato le prime posizioni della classifica a tempi e Eric Scalvini (Dinamic Motorsport), rispettivamente settimo ed ottavo.

Completano la top-ten della Carrera Cup Italia i gentlemen Alex De Giacomi (Dinamic Motorsport), che quest’anno riproverà a riprendersi lo scettro della “Michelin Cup” ottenuto nel 2014 e Marco Cassarà alfiere del team Ghinzani Arco Motorsport – Centri Porsche di Roma.

Adesso gli occhi sono tutti puntati sul secondo turno di qualifiche (ore 19.15) che determinerà l’ordine di partenza della seconda gara sprint.

Carrera Cup Italia Qualifiche di Gara 1:

1. Matteo Cairoli (Ebimotors – Centro Porsche Como) 1’50”663
2. Come Ledogar (Tsunami RT - Centro Porsche Padova) 1’51”824
3. Mattia Drudi (Dinamic Motorsport - Centro PorscheModena) 1’51”923
4. Alessio Rovera (Ebimotors - Centro Porsche Verona) 1’51”926
5. Daniele Di Amato (Dinamic Motorsport) 1’52”504
6. Enrico Fulgenzi (TAM Racing – Centro Porsche Latina) a 1’52”558
7. Simone Iaquinta (Ghinzani Arco Motorsport - Centri Porsche di Milano) 1’52”710
8. Eric Scalvini (Dinamic Motorsport) 1’52”880
9. Alex De Giacomi (Dinamic Motorsport) 1’53”025
10. Marco Cassarà (Ghinzani Arco Motorsport – Centri Porsche di Roma) 1’53”543
11. Glauco Solieri (Ghinzani Arco Motorsport - Centri Porsche di Roma) 1’53”939
12. Gianmarco Quaresmini (Ghinzani Arco Motorsport - Centri Porsche di Milano) 1’54”197
13. Hans Peter Koller (TAM Racing) 1’54”277
14. Stefano Zanini (Dinamic Motorsport - Centro Porsche Bologna) 1’54”344
15. Marco Pellegrini (Dinamic Motorsport) 1’54”501
16. Matteo Torta (Tsunami RT - Centro Porsche Padova) 1’55”744
17. Walter Ben (Dinamic Motorsport) 1’57”966

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Carrera Cup Italia
Evento Monza
Sub-evento Carrera Cup Italia Qualifiche
Circuito Monza
Piloti Matteo Cairoli
Team Ebimotors
Articolo di tipo Qualifiche