Iscriviti

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia Italia
Ultime notizie

MSV e Tatuus lanciano la nuova monoposto per il campionato GB3

La competizione nata nel 2021 dalla prestigiosa Formula 3 Inglese adotterà la nuova Tatuus MSV-GB3-025 a partire dalla stagione 2025.

La vettura Tatuus MSV-GB3-025

La collaborazione di lunga data tra MotorSport Vision (MSV) e Tatuus si arricchisce di un nuovo capitolo, con la presentazione della nuova MSV-GB3-025. A partire dalla prossima stagione la vettura sarà protagonista nel campionato GB3, competizione di categoria Formula 3 Regional organizzata dalla holding dell’ex pilota F1 Jonathan Palmer e nata dalla Formula 3 BRDC britannica. Nelle sue diverse fasi il campionato ha contribuito alla formazione di piloti del calibro di George Russell, Lando Norris e Oliver Bearman.

La nuova vettura, che sostituirà l’attuale Tatuus MSV-022, sarà caratterizzata da un telaio completamente nuovo e un design di ultima generazione, ispirato ai più recenti trend di Formula 1. La MSV-GB3-025 sarà la prima Tatuus dotata di DRS, e monterà motore Mountune da 280 cavalli (in aumento rispetto agli attuali 250). Il pacchetto aerodinamico complessivo inoltre garantirà un notevole aumento del downforce generato (stimato a parità di condizioni intorno al 35% in più rispetto alla vettura attualmente in uso, già nota come una delle più performanti per la categoria), con conseguente miglioramento delle prestazioni e dell’efficienza complessiva, a tutto vantaggio della crescita dei giovani piloti. Risultati resi possibili dal design di tutte le superfici: dalle ali anteriori e posteriori fino alle pance, al fondo e al diffusore, senza tralasciare le coperture dei profili esterni e interni delle ruote.

Design e scelte tecniche nuove come la dimensione degli pneumatici Pirelli, che aumenta di 2 pollici all’anteriore e al posteriore, la compatibilità con i carburanti sostenibili, un cambio Sadev alleggerito e una nuova e più efficiente elettronica. Una vettura innovativa, performante e leggera (560Kg). Non solo performance, ma anche sicurezza, elemento chiave della visione di Tatuus per tutte le sue monoposto e per tutti i piloti che a bordo delle stesse percorrono i gradini della piramide del motorsport. Il nuovo Halo montato sulla vettura sarà in titanio e non mancheranno rinnovamenti nei crash box, nei pannelli anti intrusione e nelle protezioni per il pilota da qualunque tipo di impatto.

La MSV-GB3-025 è il risultato di oltre 10 anni di collaborazione tra MSV e Tatuus ed è stata sviluppata dagli ingegneri del Tatuus HQ di Lainate seguendo gli obiettivi formativi e di elevata competitività del campionato.

La vettura Tatuus MSV-GB3-025

La vettura Tatuus MSV-GB3-025

Foto di: GB3

“La collaborazione di lunga data con MSV e in particolare con il campionato GB3 è per Tatuus di primaria importanza - ha dichiarato Giovanni Delfino, CEO di Tatuus - e ha dato vita negli anni a ottime vetture, apaci di elevate performance e sulle quali sono cresciuti alcuni dei migliori piloti professionisti oggi in griglia nei più importanti campionati di tutto il mondo. Siamo certi che la MSV-GB3-025 rappresenterà un nuovo grande passo in questa direzione, confermando una volta di più il valore del campionato nella piramide del Motorsport e al tempo stesso le capacità di engineering Tatuus”.

“La MSV-GB3-025 ha un significato speciale per noi - ha dichiarato Gianfranco De Bellis, presidente di Tatuus -. Un progetto al quale abbiamo lavorato molto e con grande passione per dare vita a una monoposto innovativa e di grande impatto che non vediamo l’ora di vedere in pista nel corso della prossima stagione. Un ringraziamento particolare va come sempre a Jonathan Palmer e a tutti i suoi collaboratori, per la fiducia riservata al nostro brand da oltre 10 anni e per l’importante lavoro svolto da MSV nel mondo del Motorsport”.

“Il GB3 è già affermato come uno dei campionati di sviluppo più importanti d’Europa - ha dichiarato Jonathan Palmer, CEO di MSV -, capace di formare alcuni dei migliori giovani piloti nel panorama globale come il campione 2021 Zak O’Sullivan, giunto secondo nella passata edizione del campionato FIA F3 e vincitore della Feature Race di Monaco 2024 di Formula 2. O come Luke Browning, campione nel 2022 e già sul gradino più alto del podio in gare di Formula 3 e attualmente secondo in campionato. Entrambi si sono già assicurati il prestigioso Aston Martin Autosport BRDC Award dopo i loro successi in GB3 e sono diventati membri della Williams F1 Driver Academy. E’ una gioia vedere i nostri giovani piloti compiere grandi passi nelle rispettive carriere verso la F1 e non ho dubbi che i migliori talenti visti in GB3 arriveranno alla massima categoria nei prossimi anni. La F1 è oggi più meritocratica che mai e tutti noi in MSV, Tatuus e Mountune abbiamo messo la nostra esperienza e conoscenza a disposizione, in collaborazione con i Team del campionato, per garantire al GB3 di fare un nuovo passo avanti, affinché possa coprire sempre meglio le necessità di riferimento della categoria: alte performance, equità, i più alti standard di sicurezza e grandi valori di base. Per fare in modo che tutte le categorie superiori possano sempre più guardare al GB3 con la certezza di trovarvi i migliori talenti per il loro futuro”.

Be part of Motorsport community

Join the conversation
Articolo precedente Ferrari Driver Academy: Lammers vince le Scouting World Finals

Top Comments

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia Italia