F2 Italian Trophy: Alessandro Bracalente si aggiudica anche Gara 2

Weekend da ricordare per il pilota marchigiano abile a trionfare sia in Gara 1 sia in una Gara 2 caratterizzata da incidenti spettacolari e senza conseguenze. Secondo è giunto Renato Papaleo.

Difficilmente scorderà la tappa di Monza Alessandro Bracalente. Nel secondo appuntamento stagionale della F2 Italian Trophy, il pilota marchigiano ha conquistato il primo storico successo nella serie a ruote scoperte.

In Gara 2, con le prime dieci posizioni in griglia ribaltate, si sono ripetuti i colpi di scena. Il contatto tra Pellegrino e Venica ha visto il pilota Puresport protagonista di un incredibile cappottamento. Nonostante l’incidente, il friulano è uscito indenne dalla propria monoposto, così come lo svizzero. Una volta rientrata la safety car in pista è stata vera e propria bagarre.

Fontana ha cercato di fuggire, Zanasi però è rimasto negli scarichi, fino all’ultimo giro, quando i due sono arrivati a contatto alla prima variante. Ad averne la peggio è il campione in carica, che cappotta senza però riportare conseguenze.

L’alfiere HT ha quindi strada libera verso la vittoria, ma in seguito la direzione gara decide di penalizzarlo, retrocedendolo in terza posizione. Ad aggiudicarsi la vittoria è Alessandro Bracalente, bissando il successo del mattino, davanti all’idolo locale Renato Papaleo. Quarto posto per il debuttante Caso, seguito da Abdelhakim, Brajnik e Collivadino. 

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati ALTRE MONOPOSTO
Evento F2 Italian Trophy: Monza
Sub-evento Domenica
Piloti Alessandro Bracalente
Articolo di tipo Gara