F2 Italian: poker di Veronesi in Gara 1 a Brno

F2 Italian: poker di Veronesi in Gara 1 a Brno

Inizia nel migliore dei modi il weekend del bolognese che precede Zanasi e Bracalente

È iniziato nel modo migliore il weekend di Brno per Pierluigi Veronesi. Dopo aver conquistato la seconda casella in griglia nelle qualifiche del venerdì, al fianco di Hoher (vincitore della corsa), l’alfiere HT Powertrain ha messo il sigillo su Gara 1 nella classifica riservata alla F2 Italian Trophy.

Nonostante un errore in partenza, che ha visto Zanasi approfittarne, al bolognese sono serviti otto giri per riuscire a riprendersi la vetta. In seguito la fuga che vale il quarto successo dopo Mugello e Adria.

Alle sue spalle riecco Marco Zanasi. Al leader del campionato il podio mancava da Imola, questa volta il digiuno è stato interrotto. Un risultato che regala grande fiducia al portacolori Tomacat, soprattutto vista l’assenza in pista di Piero Longhi, fermo ai box per un problema al motore della Dallara F308.

Oltre al modenese, fa festa in Repubblica Ceca anche Alessandro Bracalente. Prestazione di rilievo per il marchigiano, tanto da precedere Bernardo Pellegrini, costretto ad accontentarsi della quarta piazza.

Difficilmente scorderà Gara 1 Paolo Brajnik, che al volante della Dallara conquista il miglior risultato stagionale grazie ad un quinto posto, seguito da un super Renato Papaleo, sfortunato nel partire dai box.

In netta crescita Sergio Terrini, settimo, chiudono la top ten Rasero, Liguori e Iannacone. Con una gara d’anticipo Domenico Liguori si laurea campione nella Classe 2, mentre Davide Pigozzi si afferma in Classe 3.

Domenica la conclusione dell’appuntamento di Brno con la F2 Italian Trophy. Alle 08:30 andrà in scena la seconda sessione di qualifiche. Alle 12:40 il via di Gara 2 sempre della durata di 25’+1giro.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati ALTRE MONOPOSTO
Piloti Pierluigi Veronesi , Marco Zanasi , Alessandro Bracalente
Articolo di tipo Gara