Programma parziale con Joe Gibbs per Sam Hornish

Programma parziale con Joe Gibbs per Sam Hornish

L'ex pilota di Indycar disputerà sette gare sulla stessa vettura di Kyle Busch. Chase Elliott alla JR Motorsports

La notte tra lunedì e martedì ha regalato un paio di notizie per quanto riguarda il mercato piloti della NASCAR. La più importante riguarda senza ombra di dubbio Sam Hornish Jr, che è stato ingaggiato dalla Joe Gibbs Racing per dividere una vettura con Kyle Busch nella Nationwide Series. L'accordo prevede la partecipazione ad appena sette gare, partendo da quella di Talladega nella prima settimana di maggio, alla quale seguiranno quelle dell'Iowa Speedway, Road American, Chicagoland, Mid-Ohio e Kentucky Speedway. "Per me si tratta dell'opportunità migliore per provare a lottare per la vittoria. Dopo aver lavorato per 10 anni con la Penske sono contento di avere l'opportunità di collaborare con la Joe Gibbs Racing. Non potevo davvero chiedere di meglio" ha detto Hornish, vice-campione della serie nel 2013 con la Penske. Per quanto riguarda la JR Motorsports, è stato annunciato invece l'ingaggio del 18enne Chase Elliott, figlio dell'ex campione Bill, che si è assicurato un volante per l'intera stagione 2014 della Nationwide. Una curiosità: correrà con il numero 9, lo stesso utilizzato dal padre.
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati NASCAR XFINITY
Piloti Sam Hornish Jr.
Articolo di tipo Ultime notizie