GT World Challenge Europe Endurance
09 mag
-
10 mag
Prossimo evento tra
37 giorni
29 mag
-
30 mag
Prossimo evento tra
57 giorni
GT World Challenge Europe Sprint
01 mag
-
03 mag
Prossimo evento tra
29 giorni
26 giu
-
28 giu
Prossimo evento tra
85 giorni
Formula 1
12 mar
-
15 mar
Evento concluso
MotoGP
30 apr
-
03 mag
Prossimo evento tra
28 giorni
14 mag
-
17 mag
Prossimo evento tra
42 giorni
WRC
12 mar
-
15 mar
Evento concluso
21 mag
-
24 mag
Prossimo evento tra
49 giorni
WSBK
G
Losail
13 mar
-
15 mar
Evento concluso
G
Imola
08 mag
-
10 mag
Prossimo evento tra
36 giorni
Formula E
27 feb
-
29 feb
Evento concluso
05 giu
-
06 giu
Prossimo evento tra
64 giorni
WEC
22 feb
-
23 feb
Evento concluso
23 apr
-
25 apr
Prossimo evento tra
21 giorni

Alon Day torna nella NASCAR Whelen con l'obiettivo del titolo

condivisioni
commenti
Alon Day torna nella NASCAR Whelen con l'obiettivo del titolo
Di:
22 feb 2017, 08:40

Correrà nuovamente in NASCAR Whelen Euro Series con CAAL Racing, ma nel 2017 continuerà a disputare delle gare anche negli Stati Uniti.

Alon Day, Caal Racing, Chevrolet SS
Alon Day, CAAL Racing, Chevrolet SS
Alon Day, Caal Racing, Chevrolet SS
Alon Day, Salvador Tineo Arroyo, Caal Racing, Chevrolet SS
Alon Day, Caal Racing, Chevrolet SS
Alon Day
Alon Day, Dodge

Il pilota NASCAR Next e due volte vincitore del Junior Trophy Alon Day ritornerà nella NASCAR Whelen Euro Series con un solo obiettivo in mente: vincere il campionato europeo NASCAR. L’israeliano punterà anche a espandere il suo programma negli Stati Uniti, aggiungendo quante più gare possibile al suo impegno nella NASCAR.

“Sono davvero felice di correre nuovamente nella NASCAR Whelen Euro Series e di farlo con CAAL Racing, il team con cui ho avuto così tanto successo. Squadra che vince non si cambia,” ha detto Day, che ha concluso al terzo posto in classifica la stagione 2016.

Nei primi due anni della sua carriera in NASCAR, Day ha raccolto 6 vittorie, 4 pole, 12 top-5 e 18 top-10 che lo collocano chiaramente tra i favoriti nella corsa al titolo europeo NASCAR per il stagione 2017. Grazie ai suoi successi nella NASCAR Whelen Euro Series, il pilota di Tel-Aviv è diventato il primo pilota non nordamericano a essere selezionato per il programma NASCAR Next e ha preso parte a quattro gare negli Stati Uniti tra NASCAR Xfinity Series e NASCAR Camping World Truck Series.

“Conosco la gran parte dei circuiti e so di avere un’ottima vettura e un team capace di vincere, il che mi infonde grande fiducia per dare ancora di più. Ho un solo obiettivo per quest’anno ed è vincere il campionato per me e per CAAL Racing,” ha detto Day. “Oltre a questo spero anche di aggiungere quante più gare possibile negli Stati Uniti. Stiamo ancora cercando sponsor e continueremo a lavorare sodo sul programma.”

Alon Day avrà come compagni di squadra nel team CAAL Racing il veterano della NWES Freddy Nordstrom in Divisione ELITE 1, mentre Arianna Casoli, Gil Linster e Felipe Rabello guideranno le vetture italiane in Divisione ELITE 2 in quella che si prospetta come una lineup davvero internazionale.

“E’ fantastico avere Alon con noi per il terzo anno consecutivo e poter rinnovare con piloti come Freddy and Arianna. E’ la dimostrazione che facciamo un buon lavoro e abbiamo tutto quello che serve per competere al livello più alto,” ha detto il team manager di CAAL Racing, Luca Canneori. “Alon e Freddy ci porteranno sicuramente risultati importanti in ELITE 1 e contiamo su Arianna per competere ancora un volta per la Lady Cup, mentre sono convinto che Gil e Felipe saranno entrambi delle belle sorprese in ELITE2.”

Day ritornerà in azione con il team CAAL Racing all’Autodromo di Franciacorta il prossimo 3 marzo in occasione del Prologo ufficiale della stagione 2017.

Prossimo Articolo
Arianna Casoli ha svolto un test su una vettura Pro Late Model

Articolo precedente

Arianna Casoli ha svolto un test su una vettura Pro Late Model

Prossimo Articolo

Un successo il prologo della NASCAR Whelen a Franciacorta

Un successo il prologo della NASCAR Whelen a Franciacorta
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie NASCAR Euro
Piloti Alon Day
Autore Redazione Motorsport.com