Secondo centro nella Chase for the Cup per Martin Truex Jr a Dover

Il pilota della Furniture Row è senza dubbio l'uomo più in forma in questo momento ed ha preceduto Kyle Busch e Chase Elliott. Sfortunato Jimmie Johnson, finito ad un giro di distacco per una penalità dopo aver duellato per vincere.

Martin Truex Jr è senza ombra di dubbio l'uomo del momento della NASCAR Sprint Cup, perché a Dover ha centrato il suo secondo successo sulle tre gare della Chase for the Cup, tra le altre cose doppiando ogni avversario dal settimo in giù.

Il suo avversario più accreditato è stato Jimmie Johnson, ma il pluricampione ha pagato un errore dei meccanici della Hendrick Motorsport, che lo ha fatto incappare in una penalità e finire un giro indietro.

A questo punto il portacolori della Furniture Row è stato bravo a tenere a distanza il campione in carica Kyle Busch, presentandosi sotto alla bandiera a scacchi con un margine di 7"5 nei confronti del rivale della Joe Gibbs Racing.

Ancora una volta positiva la prova di Chase Elliott, che l'ha spuntata su Brad Keselowski e Matt Kenseth nella lotta per il terzo posto, precedendoli nell'ordine in cui sono stati citati. L'ultimo pilota a pieni giri è invece Joey Logano, staccato però di 24" dal vincitore.

Johnson alla fine si è dovuto invece accontentare di chiedere come primo dei doppiati, precedendo Austin Dillon, Denny Hamlin e Jeff Gordon. Dopo la vittoria della settimana scorsa, Kevin Harvick è finito fuori dai giochi a causa di un pit stop durato per ben 43 giri, che lo ha relegato al 37esimo posto.

Cla#PilotaManufacturerGiriTempoLaps LedRitiratoPuntibonus
1 78 Martin Truex Jr. Toyota 400 3:03'15 187   45 5
2 18 Kyle Busch Toyota 400 7.527 102   40 1
3 24 Chase Elliott Chevrolet 400 12.381     38  
4 2 Brad Keselowski Ford 400 12.741 7   38 1
5 20 Matt Kenseth Toyota 400 17.501     36  
6 22 Joey Logano Ford 400 24.116     35  
7 48 Jimmie Johnson Chevrolet 399 1 lap 90   35 1
8 3 Austin Dillon Chevrolet 399 1 lap     33  
9 11 Denny Hamlin Toyota 399 1 lap     32  
10 88 Jeff Gordon Chevrolet 399 1 lap 7   32 1
11 17 Ricky Stenhouse Jr. Ford 399 1 lap     30  
12 5 Kasey Kahne Chevrolet 399 1 lap     29  
13 14 Tony Stewart Chevrolet 399 1 lap     28  
14 19 Carl Edwards Toyota 399 1 lap     27  
15 41 Kurt Busch Chevrolet 398 2 laps     26  
16 43 Aric Almirola Ford 398 2 laps     25  
17 31 Ryan Newman Chevrolet 397 3 laps     24  
18 16 Greg Biffle Ford 396 4 laps 7   24 1
19 47 A.J. Allmendinger Chevrolet 396 4 laps     22  
20 6 Trevor Bayne Ford 395 5 laps     21  
21 44 Brian Scott Ford 395 5 laps     20  
22 27 Paul Menard Chevrolet 395 5 laps     19  
23 34 Chris Buescher Ford 394 5 laps     18  
24 15 Clint Bowyer Chevrolet 394 6 laps     17  
25 42 Kyle Larson Chevrolet 394 6 laps     16  
26 13 Casey Mears Chevrolet 394 6 laps     15  
27 83 Matt DiBenedetto Toyota 393 6 laps     14  
28 10 Danica Patrick Chevrolet 393 7 laps     13  
29 38 Landon Cassill Ford 392 8 laps     12  
30 23 David Ragan Toyota 392 8 laps     11  
31 7 Regan Smith Chevrolet 391 9 laps     10  
32 95 Ty Dillon Chevrolet 390 10 laps        
33 46 Michael Annett Chevrolet 387 12 laps     8  
34 98 Timmy Hill Chevrolet 386 14 laps        
35 55 Reed Sorenson Chevrolet 385 15 laps     6  
36 32 Jeffrey Earnhardt Ford 384 15 laps     5  
37 4 Kevin Harvick Chevrolet 354 46 laps     4  
38 21 Ryan Blaney Ford 281 119 laps     3  
39 30 Josh Wise Chevrolet 196 204 laps   Motore 2  
40 1 Jamie McMurray Chevrolet 192 208 laps   Motore 1

 

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati NASCAR Cup
Evento Dover II
Sub-evento Domenica, la gara
Circuito Dover International Speedway
Piloti Martin Truex Jr.
Team Furniture Row Racing
Articolo di tipo Gara