Seconda pole consecutiva per Carl Edwards

condivisioni
commenti
Seconda pole consecutiva per Carl Edwards
Marco Di Marco
Di: Marco Di Marco
16 apr 2016, 10:24

Il pilota del Joe Gibbs Racing ripete quanto fatto in Texas e conquista la diciottesima pole in carriera. Alle sue spalle scatterà Kenseth, mentre Logano ha impedito un poker Toyota.

Matt Kenseth, Joe Gibbs Racing Toyota
Matt Kenseth, Joe Gibbs Racing Toyota
Matt Kenseth, Joe Gibbs Racing Toyota, Martin Truex Jr., Furniture Row Racing Toyota
Matt Kenseth, Joe Gibbs Racing Toyota, Martin Truex Jr., Furniture Row Racing Toyota

Dopo aver colto la pole in Texas la scorsa settimana, Carl Edwards si è ripetuto anche sul Bristol Motor Speedway, conquistato la terza pole sul tracciato e la diciottesima in carriera.

Il Joe Gibbs Racing ha letteralmente dominato le Qualifiche riuscendo a piazzare ben 4 vetture nei primi 5 posti. Al fianco di Edwards, infatti, scatterà Matt Kenseth, mentre Joey Logano è riuscito ad inserirsi in terza posizione tra le altre due vetture di Denny HamlinKyle Busch.

Nella Top 12 si sono poi classificati Jimmie Johnson, sesto , Kevin Harvick, settimo, Martin Truex Jr., ottavo, A.J. Allmendinger,nono, Trevor Bayne, decimo,  Kasey Kahne e Brad Keselowski in undicesima e dodicesima posizione.

Il Round 2 ha visto ancora una volta il domino delle vetture del Joe Gibbs Racing con Kyle Busch il più rapido seguito da Logano, Edwards, Kenseth, Keselowski ed Hamlin.

Nei minuti iniziali del Round 1 molti team hanno preferito restare in pit lane a seguito delle temperature del tracciato decisamente elevate rispetto a quanto visto venerdì. Nei primi dieci minuti si è assistito ad uno spettacolo desolante con sole 8 vetture in pista.

I nove minuti finali hanno così visto Joey Logano svettare in classifica alla media di 128.408 mph seguito dal poker di vetture del Joe Gibbs Racing di Edwards, Hamlin, Kenseth and Kyle Busch. 

 

Prossimo articolo NASCAR Cup
Kyle Busch trionfa in Texas e prende la testa della classifica

Articolo precedente

Kyle Busch trionfa in Texas e prende la testa della classifica

Prossimo Articolo

Carl Edwards centra il primo successo del 2016 a Bristol

Carl Edwards centra il primo successo del 2016 a Bristol
Carica commenti