GT World Challenge Europe Endurance
17 apr
-
19 apr
Prossimo evento tra
59 giorni
09 mag
-
10 mag
Prossimo evento tra
81 giorni
GT World Challenge Europe Sprint
01 mag
-
03 mag
Prossimo evento tra
73 giorni
26 giu
-
28 giu
Prossimo evento tra
129 giorni
Formula 1
G
GP del Bahrain
19 mar
-
22 mar
MotoGP
G
GP del Qatar
05 mar
-
08 mar
G
GP della Thailandia
19 mar
-
22 mar
Prossimo evento tra
30 giorni
WRC
12 feb
-
16 feb
Evento concluso
G
Rally del Messico
12 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
23 giorni
WSBK
G
Phillip Island
28 feb
-
01 mar
Prossimo evento tra
10 giorni
G
Losail
13 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
24 giorni
Formula E
14 feb
-
15 feb
Evento concluso
G
Marrakesh ePrix
27 feb
-
29 feb
Prossimo evento tra
9 giorni
WEC
22 feb
-
23 feb
Prossimo evento tra
4 giorni
18 mar
-
20 mar
Prossimo evento tra
29 giorni

Jimmie Johnson beffa Keselowski e vince in Texas

condivisioni
commenti
Jimmie Johnson beffa Keselowski e vince in Texas
Di:
9 nov 2015, 13:18

Keselowski ha dominato per 312 giri sui 334 previsti, ma si è fatto beffare nel momento decisivo

Nel corso della nottata italiana è andata in scena la gara della NASCAR Sprint Cup, che ha visto trionfare Jimmie Johnson grazie a un'ultima parte di corsa gestita alla perfezione, in cui è riuscito a beffare un Brad Keselowski che sembrava ormai certo di poter agguantare il successo in Texas.

Per Jimmie Johnson si tratta della quinta vittoria della stagione, la sesta colta nell'impianto texano. Brad Keselowski è invece il grande deluso del fine settimana. Il pilota del team Penske ha messo in scena un vero e proprio dominio, conducendo la corsa per 312 giri sui 334 previsti, ma in quelli decisivi non è riuscito a mantenere la vetta e ha dovuto cedere alla pressione di Johnson.

Terzo posto per la Chevrolet del team Stewart-Haas Racing, quella di Kevin Harvick. Le due Toyota del team Joe Gibbs Racing si sono dovute accontentare delle prime posizioni ai piedi del podio con Kyle Busch e Carl Edwards rispettivamente al quarto e quinto posto. Gara sfortunata per Dale Earnhardt jr, minata da un testacoda e una foratura che non gli hanno consentito di lottare per le posizioni da podio e costringendolo a chiudere in sesta posizione.

Kurt Busch ha chiuso la gara al settimo posto, davanti a un Martin Truex jr piuttosto sfortunato. Quest'ultimo era in lotta per la vittoria sino all'ultimo restart della corsa, quando è stato urtato da Keselowski. Questo contatto gli ha fatto perdere l'opportunità di lottare per la vittoria. 

Gara da dimenticare per Joey Logano. Il recente vincitore di tre gare consecutive si è dovuto arrendere dopo appena 10 passaggi sul traguardo a causa dell'esplosione di una gomma. Il pilota del team Penske ha chiuso la gara in quarantesima posizione assoluta, a 66 giri di ritardo dal vincitore. La Top Ten è stata completata da Jamie McMurray, primo pilota del team Chip Ganassi Racing. 

Prossimo Articolo
Brad Keselowski conquista la pole in Texas

Articolo precedente

Brad Keselowski conquista la pole in Texas

Prossimo Articolo

Jimmie Johnson conquista la pole a Phoenix

Jimmie Johnson conquista la pole a Phoenix
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie NASCAR Cup
Piloti Kevin Harvick , Jimmie Johnson , Brad Keselowski
Autore Giacomo Rauli