Primo successo stagionale per Denny Hamlin

Primo successo stagionale per Denny Hamlin

Il pilota della Joe Gibbs Racing l'ha spuntata in volata su Matt Kenseth

Dopo una avvio di stagione non esattamente esaltante, al Michigan Speedway finalmente è arrivata la prima zampata del 2011 di Denny Hamlin, salito sul gradino pià alto del podio della NASCAR Sprint Cup per la prima volta nel 2011. Il portacolori della Joe Gibbs Racing si è giocato la vittoria fino all'ultimo metro di gara con Matt Kenseth, che insieme a lui aveva guadagnato la prima fila in occasione dell'ultimo restart della corsa avvenuto ad appena cinque tornate dal termine. Quattro giri prima c'era stato l'ultimo intervento della safety car, mandata in pista dopo che Dale Earnhardt Jr era finito a muro a causa di una foratura. In questo frangente quasi tutti i piloti di vertice hanno approfittato per uno splash and go e per cambiare due pneumatici. I meccanici di Hamlin sono stati i più rapidi, consentendogli di ripartire in testa al gruppo, ma poi è stato quest'ultimo a costruirsi la sua fortuna negli ultimi cinque passaggi. Prima ha effettuato un grande restart, poi ha avuto il merito di resistere colpo su colpo a tutti i tentativi di attacco di Kenseth, che comunque ha insidiato il suo primato fino all'ultime metro di corsa. Al terzo posto si è piazzato invece Kyle Busch, precedendo Paul Menard e Carl Edwards, con il portacolori della Roush Fenwey che quindi ha consolidato la sua leadership in classifica, rendendosi protagonista di una bella rimonta da oltre metà schieramento e approfittando della giornata no di Jimmie Johnson, solo 27esimo dopo un testacoda nelle prime fasi. Va male anche a Kurt Busch, che chiude 11esimo dopo la terza pole position consecutiva.

NASCAR Sprint Cup - Michigan - Gara

NASCAR Sprint Cup - Classifica campionato

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati NASCAR Cup
Piloti Denny Hamlin
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag gpl