Harvick beffa Earnhardt Jr a Charlotte

Harvick beffa Earnhardt Jr a Charlotte

Il figlio d'arte ha finito il carburante all'ultima curva, regalandogli la vittoria

Clamoroso finale alla Coca Cola 600, la gara più lunga della stagione della NASCAR Sprint Cup, che si è disputata ieri notte sull'ovale di Charlotte. Dale Earnhardt Jr sembrava ormai involato a mettere la parola fine ad una striscia negativa di 104 gare senza successi, ma ad una curva dalla fine per lui è arrivata una clamorosa beffa. La sua Chevrolet della Hendrick Motorsports è infatti rimasta senza carburante, facendogli tagliare il traguardo d'inerzia solamente in settima piazza e regalando il terzo successo stagionale a Kevin Harvick, che fino a quel momento aveva comandato le operazioni appena per una tornata. Per quest'ultimo si tratta comunque di un successo importante, perchè gli consente di portarsi al secondo posto nella classifica del campionato, approfittando anche del doppio ritiro di Kyle Busch e Jimmie Johnson che lo precedevano in classifica. Inoltre, con Carl Edwards che non è riuscito a fare meglio del 16esimo posto, ha ridotto a 36 lunghezze il suo ritardo nei confronti del pilota della Ford. Alle sue spalle, sfruttando anche il rallentamento di Denny Hamlin, che aveva iniziato l'ultimo giro negli scarichi di Earnhardt Jr e che come lui ha finito il carburante, si è piazzato David Ragan, seguito a ruota da Joey Logano. La top five poi è completata da Kurt Busch e da AJ Allmendinger.

NASCAR Sprint Cup - Charlotte - Gara

NASCAR Sprint Cup - Classifica campionato

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati NASCAR Cup
Piloti Kevin Harvick
Articolo di tipo Ultime notizie