NASCAR | Rockenfeller debutta a Watkins Glen con Spire

Il pilota tedesco ed ex vincitore della 24 Ore di Le Mans Mike "Rocky" Rockenfeller farà il suo debutto nella NASCAR Cup Series a Watkins Glen il prossimo fine settimana.

NASCAR | Rockenfeller debutta a Watkins Glen con Spire
Carica lettore audio

Martedì Spire Motorsports ha annunciato che Rockenfeller guiderà la Chevrolet n. 77 del team nella gara di Coppa del 21 agosto al Watkins Glen (N.Y.) International e nella gara del 9 ottobre sul Roval di Charlotte.

Alla gara della prossima settimana al Glen partecipano anche due europei, l'ex campione di Formula 1 Kimi Raikkonen e l'ex pilota di F1 Daniil Kvyat.

Rockenfeller, 38 anni, ha avuto una carriera di successo negli sport motoristici che dura da quasi due decenni, tra cui la collaborazione con il sette volte campione della Cup Jimmie Johnson nella Rolex 24 at Daytona e la vittoria alla 24 Ore di Le Mans con l'Audi nel 2010.

"Da quando ho iniziato la mia carriera di pilota professionista nei primi anni 2000, ho sempre tenuto d'occhio la NASCAR", ha dichiarato Rockenfeller. "Inoltre, dopo aver fatto squadra con Jimmie Johnson, uno degli eroi di questo sport, il mio rispetto e il mio apprezzamento per la NASCAR sono cresciuti".

"È una serie immensamente competitiva, con alcuni dei più grandi piloti del mondo che corrono ruota a ruota, a pochi centimetri di distanza l'uno dall'altro. Il margine di errore è minimo, nella migliore delle ipotesi. Watkins Glen è un tracciato difficile per qualsiasi vettura, ma data la sensibilità e le dimensioni di una vettura della NASCAR Cup Series, credo che sarà una sfida ancora più grande."

Ex campione del DTM (Deutsche Tourenwagen Masters), Rockenfeller è arrivato terzo assoluto alla 24 Ore di Daytona del 2004 come concorrente di Porsche Junior e ha ottenuto la sua prima vittoria americana nella classe Daytona Prototype (DP) nella Rolex 24 at Daytona del 2010.

#48 Action Express Cadillac DPi: Mike Rockenfeller, Kamui Kobayashi, Jimmie Johnson, Jose Maria Lopez

#48 Action Express Cadillac DPi: Mike Rockenfeller, Kamui Kobayashi, Jimmie Johnson, Jose Maria Lopez

Photo by: Richard Dole / Motorsport Images

Rockenfeller ha sottolineato la sua versatilità registrando per Chevrolet piazzamenti consecutivi tra i primi tre alla Rolex 24 e alla 12 Ore di Sebring dal 2015 al 2019 nelle competizioni del Campionato IMSA Sportscar. Nel 2017 ha ottenuto la vittoria nella classe GTLM con Corvette Racing a Sebring a bordo di una C7.R.

#48 Ally Cadillac, Cadillac DPi, DPi: Mike Rockenfeller, Kamui Kobayashi, Jimmie Johnson

#48 Ally Cadillac, Cadillac DPi, DPi: Mike Rockenfeller, Kamui Kobayashi, Jimmie Johnson

Photo by: Jake Galstad / Motorsport Images

Mentre Rockenfeller non ha ancora effettuato giri sul Roval di Charlotte, i suoi successi a Watkins Glen includono un terzo posto assoluto nella Sahlen's Six Hours at the Glen del 2006 e un sesto posto nel 2022 per l'Ally/Action Express Racing, dove ha condiviso l'abitacolo con Johnson e il pilota giapponese Kamui Kobayashi (sopra).

"Ho avuto la fortuna di correre con prototipi LMP, DTM e GT, ma ora sono pronto a far conoscere il mio nome nella NASCAR", ha dichiarato. "È un grande onore per me correre con la Chevrolet Camaro ZL1 n. 77 della NationsGuard e voglio ringraziare lo Spire Motorsports per avermi dato questa opportunità di iniziare un nuovo capitolo della mia carriera".

Il presidente del team Bill Anthony ha aggiunto: "Mike è un pilota di talento e di fama mondiale e siamo entusiasti di introdurlo nella NASCAR. Abbiamo investito per far sì che Mike si abituasse rapidamente al Driver Familiarization Test e i nostri partner di Chevrolet hanno generosamente offerto del tempo di simulazione per lui".

"Tutti allo Spire Motorsports sono motivati e impegnati a fornire a Mike un grande sforzo per Watkins Glen e per il Roval di Charlotte".

condivisioni
commenti
Daniil Kvyat debutta in NASCAR Cup ad Indianapolis questo weekend
Articolo precedente

Daniil Kvyat debutta in NASCAR Cup ad Indianapolis questo weekend

Prossimo Articolo

NASCAR | Raikkonen prova la Chevrolet di Trackhouse al VIR

NASCAR | Raikkonen prova la Chevrolet di Trackhouse al VIR