Jack Roush sopravvive ad un incidente aereo

Jack Roush sopravvive ad un incidente aereo

E' la seconda volta che il team owner della Roush Fenway si salva in una situazione di questo tipo

E' andata bene a Jack Roush, fondatore e proprietario della Roush Fenway Racing, una delle squadre più importanti della NASCAR Sprint Cup (attualmente comanda la classifica con Kevin Harvick), che è riuscito a salvarsi in un incidente aereo avvenuto ieri mentre si stava recando ad un air show. Roush si trovava nei pressi di Oshkosh al comando del suo jet privato, ma qualcosa è andato storto in fase di atterraggio e l'aereo si è schiantato al suolo. Immediati i soccorsi dei pompieri, dopo i quali fortunatamente Roush e la moglie sono usciti sulle loro gambe dal relitto, anche se comunque sanguinanti ed in evidente stato di shock. La cosa più curiosa è che non è la prima volta che il vecchio Jack rischia di lasciarci le penne in un incidente aereo: nel 2002 aveva colpito un pilone elettrico in Alabama, finendo per precipitare in un lago. Fortunatamente, anche in quell'occasione fu soccorso subito da un ex marine e se la cavò con un trauma cranico, una gamba rotta e diverse fratture alle costole. Nel video che segue potete vedere le immagini dei soccorsi, che sono state diffuse dalla CNN.
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati NASCAR Cup
Articolo di tipo Ultime notizie