GT World Challenge Europe Endurance
09 mag
-
10 mag
Canceled
GT World Challenge Europe Sprint
01 mag
-
03 mag
Canceled
07 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
68 giorni
Formula 1
21 mag
-
24 mag
Evento concluso
MotoGP
14 mag
-
17 mag
Evento concluso
28 mag
-
31 mag
Evento in corso . . .
WRC
21 mag
-
24 mag
Evento concluso
04 giu
-
07 giu
Prossimo evento tra
4 giorni
WSBK
G
Imola
08 mag
-
10 mag
Evento concluso
G
Donington Park
03 lug
-
05 lug
Postponed
Formula E
05 giu
-
06 giu
Prossimo evento tra
5 giorni
G
Berlin ePrix
20 giu
-
21 giu
Prossimo evento tra
20 giorni
WEC
13 ago
-
15 ago
Prossimo evento tra
74 giorni

Incidente Newman, Ryan vuole tornare: "Non mi sono rotto nulla!"

condivisioni
commenti
Incidente Newman, Ryan vuole tornare: "Non mi sono rotto nulla!"
Di:
24 feb 2020, 09:07

E' passata una settimana dal bruttissimo incidente di Daytona, ma il pilota della Roush Fenway Racing, convalescente a casa, ringrazia tutti e si dice prontissimo per rimettersi al volante.

Ad una settimana dal terribile incidente di Daytona, Ryan Newman ha rilasciato un comunicato stampa per tranquillizzare tutti sulle sue condizioni e ringraziare per il supporto, ma soprattutto per dire che è pronto a rientrare.

La stella della NASCAR è ora a casa dopo il botto occorsogli all'ultimo giro della 500 Miglia, nella quale era finito contro il muro e poi spedito in aria capottandosi travolto dal gruppone che seguiva.

Leggi anche:

"Sono dispiaciuto di non poter essere qui, ma voglio ringraziare tutti con sincerità per il supporto che nell'ultima settimana è stato dato a me e alla mia famiglia. Parlo di emozioni che mi hanno fatto vivere non solo quelli della NASCAR, ma provenienti da tutto il paese e il mondo. Voglio ringraziare personalmente chiunque per l'incoraggiamento e le offerte di aiuto. Abbiamo sempre detto che la NASCAR è una grandissima famiglia e qui si ha avuto dimostrazione di ciò con il sostegno che negli ultimi giorni ha dato a me e ai miei cari. Ho gradito tantissimo le telefonate dei miei amici e colleghi che volevano venirmi a trovare".

“Ringrazio chi si è occupato della mia salute, lo staff dell'Halifax Medical Center in primis dove mi hanno ricoverato e curato. Sono convinto che grazie alla loro bravura e professionalità, ora io sia nelle condizioni di essere qui. E poi l'organizzazione della NASCAR, con Jim France in testa, che mi è stata vicino fin da subito dandomi la priorità".

“Cosa più importante, un ringraziamento per i ragazzi della Roush Fenway Racing; hanno costruito una macchina velocissima che mi ha dato modo di lottare fino agli ultimi secondi per la vittoria nella Daytona 500, ma anche resistente ad un impatto violentissimo come quello subìto nel mio incidente. Sarò sempre in debito con voi e spero che siate stati orgogliosi del vostro lavoro quando avete visto la foto di me con le mie figlie mentre passeggiavo in ospedale. Grazie, non vedo l'ora di tornare in macchina".

“La fortuna è stata evitare danni ad organi interni e fratture ossee. Ho riportato un infortunio alla testa che occorre un trattamento particolare ora. I dottori sono comunque contenti dei progressi fatti negli ultimi giorni. Ancora una volta, grazie ai miei colleghi, partner, compagni di squadra e avversari, oltre a tutti i fan, per l'incredibile supporto. Anche ai media, che hanno rispettato la mia posizione in questa situazione. Ho parlato con Jack Roush e mi ha assicurato che la vettura #6 sarà pronta per il mio ritorno: non vedo l'ora di rimettermi al volante della Ford per vincere".

Il presidente del team Roush Fenway Racing, Steve Newmark, si è occupato di leggere il foglio in occasione di una conferenza stampa convocata al circuito di Las Vegas.

"Ha inequivocabilmente espresso il desiderio di tornare - ha commentato Newmark - Il suo obiettivo è rimettersi in macchina il prima possibile, per cui aspettiamo solamente l'ok, ma appena potrà, lo aspetteremo comunque ai box".

“Sono stati giorni di agonia per noi, posso confermare che tutti i componenti della Roush Fenway Racing avrebbero voluto essere in ospedale al suo fianco quella sera, senza tornare a casa".

A prendere il posto di Newman sarà Ross Chastain, con ingaggio "a gettone" non appena il titolare sarà disponibile a rientrare.

“Per ora c'è una gara da affrontare e l'accordo con Ross prevede la sostituzione di Ryan per essa, dovrebbe essere disponibile. L'obiettivo di Ryan non è cambiato, lo sappiamo. Vuole tornare e provare a vincere il titolo 2020 della NASCAR Cup".

Scorrimento
Lista

Denny Hamlin, Joe Gibbs Racing, Toyota Camry, Ryan Newman, Roush Fenway Racing, Ford Mustang

Denny Hamlin, Joe Gibbs Racing, Toyota Camry, Ryan Newman, Roush Fenway Racing, Ford Mustang
1/35

Foto di: Michael L. Levitt LAT Photo USA

L'incidente di Ryan Newman, Roush Fenway Racing, Ford Mustang Koch Industries

L'incidente di Ryan Newman, Roush Fenway Racing, Ford Mustang Koch Industries
2/35

Foto di: Nigel Kinrade / Motorsport Images

L'incidente di Ryan Newman, Roush Fenway Racing, Ford Mustang Koch Industries

L'incidente di Ryan Newman, Roush Fenway Racing, Ford Mustang Koch Industries
3/35

Foto di: Nigel Kinrade / Motorsport Images

L'incidente di Ryan Newman, Roush Fenway Racing, Ford Mustang Koch Industries

L'incidente di Ryan Newman, Roush Fenway Racing, Ford Mustang Koch Industries
4/35

Foto di: Nigel Kinrade / Motorsport Images

L'incidente di Ryan Newman, Roush Fenway Racing, Ford Mustang Koch Industries

L'incidente di Ryan Newman, Roush Fenway Racing, Ford Mustang Koch Industries
5/35

Foto di: Nigel Kinrade / Motorsport Images

L'incidente di Ryan Newman, Roush Fenway Racing, Ford Mustang Koch Industries

L'incidente di Ryan Newman, Roush Fenway Racing, Ford Mustang Koch Industries
6/35

Foto di: Nigel Kinrade / Motorsport Images

L'incidente di Ryan Newman, Roush Fenway Racing, Ford Mustang Koch Industries

L'incidente di Ryan Newman, Roush Fenway Racing, Ford Mustang Koch Industries
7/35

Foto di: Nigel Kinrade / Motorsport Images

L'incidente di Ryan Newman, Roush Fenway Racing, Ford Mustang Koch Industries

L'incidente di Ryan Newman, Roush Fenway Racing, Ford Mustang Koch Industries
8/35

Foto di: Nigel Kinrade / Motorsport Images

L'incidente di Ryan Newman, Roush Fenway Racing, Ford Mustang Koch Industries

L'incidente di Ryan Newman, Roush Fenway Racing, Ford Mustang Koch Industries
9/35

Foto di: Nigel Kinrade / Motorsport Images

L'incidente di Ryan Newman, Roush Fenway Racing, Ford Mustang Koch Industries

L'incidente di Ryan Newman, Roush Fenway Racing, Ford Mustang Koch Industries
10/35

Foto di: Nigel Kinrade / Motorsport Images

L'incidente di Ryan Newman, Roush Fenway Racing, Ford Mustang Koch Industries

L'incidente di Ryan Newman, Roush Fenway Racing, Ford Mustang Koch Industries
11/35

Foto di: Nigel Kinrade / Motorsport Images

L'incidente di Ryan Newman, Roush Fenway Racing, Ford Mustang Koch Industries

L'incidente di Ryan Newman, Roush Fenway Racing, Ford Mustang Koch Industries
12/35

Foto di: Nigel Kinrade / Motorsport Images

L'incidente di Ryan Newman, Roush Fenway Racing, Ford Mustang Koch Industries

L'incidente di Ryan Newman, Roush Fenway Racing, Ford Mustang Koch Industries
13/35

Foto di: Nigel Kinrade / Motorsport Images

L'incidente di Ryan Newman, Roush Fenway Racing, Ford Mustang Koch Industries

L'incidente di Ryan Newman, Roush Fenway Racing, Ford Mustang Koch Industries
14/35

Foto di: Nigel Kinrade / Motorsport Images

L'incidente di Ryan Newman, Roush Fenway Racing, Ford Mustang Koch Industries

L'incidente di Ryan Newman, Roush Fenway Racing, Ford Mustang Koch Industries
15/35

Foto di: Nigel Kinrade / Motorsport Images

L'incidente di Ryan Newman, Roush Fenway Racing, Ford Mustang Koch Industries

L'incidente di Ryan Newman, Roush Fenway Racing, Ford Mustang Koch Industries
16/35

Foto di: Nigel Kinrade / Motorsport Images

L'incidente di Ryan Newman, Roush Fenway Racing, Ford Mustang Koch Industries

L'incidente di Ryan Newman, Roush Fenway Racing, Ford Mustang Koch Industries
17/35

Foto di: Nigel Kinrade / Motorsport Images

L'incidente di Ryan Newman, Roush Fenway Racing, Ford Mustang Koch Industries

L'incidente di Ryan Newman, Roush Fenway Racing, Ford Mustang Koch Industries
18/35

Foto di: Nigel Kinrade / Motorsport Images

L'incidente di Ryan Newman, Roush Fenway Racing, Ford Mustang Koch Industries

L'incidente di Ryan Newman, Roush Fenway Racing, Ford Mustang Koch Industries
19/35

Foto di: Nigel Kinrade / Motorsport Images

L'incidente di Ryan Newman, Roush Fenway Racing, Ford Mustang Koch Industries

L'incidente di Ryan Newman, Roush Fenway Racing, Ford Mustang Koch Industries
20/35

Foto di: Nigel Kinrade / Motorsport Images

L'incidente di Ryan Newman, Roush Fenway Racing, Ford Mustang Koch Industries

L'incidente di Ryan Newman, Roush Fenway Racing, Ford Mustang Koch Industries
21/35

Foto di: Nigel Kinrade / Motorsport Images

L'incidente di Ryan Newman, Roush Fenway Racing, Ford Mustang Koch Industries

L'incidente di Ryan Newman, Roush Fenway Racing, Ford Mustang Koch Industries
22/35

Foto di: Nigel Kinrade / Motorsport Images

L'incidente di Ryan Newman, Roush Fenway Racing, Ford Mustang Koch Industries

L'incidente di Ryan Newman, Roush Fenway Racing, Ford Mustang Koch Industries
23/35

Foto di: Nigel Kinrade / Motorsport Images

L'incidente di Ryan Newman, Roush Fenway Racing, Ford Mustang Koch Industries

L'incidente di Ryan Newman, Roush Fenway Racing, Ford Mustang Koch Industries
24/35

Foto di: Nigel Kinrade / Motorsport Images

L'incidente di Ryan Newman, Roush Fenway Racing, Ford Mustang Koch Industries

L'incidente di Ryan Newman, Roush Fenway Racing, Ford Mustang Koch Industries
25/35

Foto di: Nigel Kinrade / Motorsport Images

L'incidente di Ryan Newman, Roush Fenway Racing, Ford Mustang Koch Industries

L'incidente di Ryan Newman, Roush Fenway Racing, Ford Mustang Koch Industries
26/35

Foto di: Nigel Kinrade / Motorsport Images

L'incidente di Ryan Newman, Roush Fenway Racing, Ford Mustang Koch Industries

L'incidente di Ryan Newman, Roush Fenway Racing, Ford Mustang Koch Industries
27/35

Foto di: Nigel Kinrade / Motorsport Images

L'incidente di Ryan Newman, Roush Fenway Racing, Ford Mustang Koch Industries

L'incidente di Ryan Newman, Roush Fenway Racing, Ford Mustang Koch Industries
28/35

Foto di: Nigel Kinrade / Motorsport Images

L'incidente di Ryan Newman, Roush Fenway Racing, Ford Mustang Koch Industries

L'incidente di Ryan Newman, Roush Fenway Racing, Ford Mustang Koch Industries
29/35

Foto di: Nigel Kinrade / Motorsport Images

L'incidente di Ryan Newman, Roush Fenway Racing, Ford Mustang Koch Industries

L'incidente di Ryan Newman, Roush Fenway Racing, Ford Mustang Koch Industries
30/35

Foto di: Nigel Kinrade / Motorsport Images

L'incidente di Ryan Newman, Roush Fenway Racing, Ford Mustang Koch Industries

L'incidente di Ryan Newman, Roush Fenway Racing, Ford Mustang Koch Industries
31/35

Foto di: Nigel Kinrade / Motorsport Images

L'incidente di Ryan Newman, Roush Fenway Racing, Ford Mustang Koch Industries

L'incidente di Ryan Newman, Roush Fenway Racing, Ford Mustang Koch Industries
32/35

Foto di: Nigel Kinrade / Motorsport Images

Ryan Newman con le sue figlie Brooklyn Sage, Ashlyn Olivia

Ryan Newman con le sue figlie Brooklyn Sage, Ashlyn Olivia
33/35

Foto di: Roush Fenway Racing

Ryan Newman con le sue figlie Brooklyn Sage, Ashlyn Olivia

Ryan Newman con le sue figlie Brooklyn Sage, Ashlyn Olivia
34/35

Foto di: Roush Fenway Racing

#6: Ryan Newman, Roush Fenway Racing, Ford Mustang Koch Industries

#6: Ryan Newman, Roush Fenway Racing, Ford Mustang Koch Industries
35/35

Foto di: Rusty Jarrett / Motorsport Images

Prossimo Articolo
NASCAR: ottime notizie per Ryan Newman, è già stato dimesso!

Articolo precedente

NASCAR: ottime notizie per Ryan Newman, è già stato dimesso!

Prossimo Articolo

NASCAR, Newman: "Come faccio ad essere vivo dopo questo botto?"

NASCAR, Newman: "Come faccio ad essere vivo dopo questo botto?"
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie NASCAR , NASCAR Cup
Piloti Ryan Newman
Team Roush Fenway Racing
Autore Francesco Corghi