Ultima e decisiva tappa in Austria per il Mondiale S1

Ultima e decisiva tappa in Austria per il Mondiale S1

Il testa a testa tra Thomas Chareyre e l'italiano Ivan Lazzarini si risolverà a Wachuring Melk

Dopo la trasferta colombiana, il Mondiale Supermoto ritorna in Europa. L’ultima prova del Campionato 2015, sarà questo fine settimana in Austria sul circuito di Wachauring Melk, a 90 km da Vienna. Su questo tracciato, domenica sera sarà incoronato il Campione del Mondo S1GP edizione 2015.

La situazione in campionato vede in testa Thomas Chareyre (TM Racing) che ha tredici punti di vantaggio sull’italiano Ivan Lazzarini (Team Honda LC30) che sta facendo una stagione a dir poco esaltante.

Terzo è Pavel Kejmar (Team Husqvarna 833) ma sinceramente riteniamo sia fuori dai giochi. Troppi i 42 punti da recuperare su Chareyre. Anzi, Kejmar deve guardarsi le spalle dall’austriaco Lukas Hoellbacher (Husqvarna) che corre in casa ed avrà tutto il sostegno del pubblico.

Chiude la classifica dei primi cinque Mauno Hermunen (Team TM X_Max). Il forte pilota finlandese è stato molto sfortunato quest’anno. Ha iniziato la stagione vincendo tre GP su quattro e quando si è infortunato alla prima vertebra lombare durante un allenamento, era in testa al Mondiale.

Dopo Hermunen seguono: Christian Ravaglia (Team Honda Assomotor) che sta facendo una stagione regolare e costante di risultati, Devon Vermuelen che per questo fine settimana cambierà team e moto, Massimiliano Verderosa l’altro portacolori del Team LC30 e per chiudere Asseri Kingelin e Teo Monticelli.

Foto: BPROM

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Supermoto S1
Articolo di tipo Ultime notizie