Zarco sogna la prima vittoria: "Forse Marquez penserà al Mondiale in gara"

condivisioni
commenti
Zarco sogna la prima vittoria:
Oriol Puigdemont
Di: Oriol Puigdemont
20 ott 2018, 10:46

Il francese della Yamaha Tech 3, che è tornato in prima fila dopo cinque mesi, ha chiuso a 68 millesimi dalla pole position di Andrea Dovizioso.

Zarco aveva iniziato la stagione alla grande, piazzandosi in prima fila nelle prime cinque gare, incluse due pole, cui vanno aggiunti quattro podi. Tuttavia, dalla quinta gara in avanti la sua fortuna è cambiata radicalmente. A Le Mans, con in mano il contratto che lo legherà per i prossimi due anni alla KTM ed un passo che lo indicava come favorito per la sua prima vittoria in MotoGP, il francese è caduto e da lì non è più stato nel gruppo di testa.

Da allora, il suo miglior risultato in qualifica era stato il sesto posto in Austria, mentre il quinto in Thailandia era stato quello in gara. Non a caso, ora si ritrova terzo nella classifica riservata ai piloti Indipendenti.

Proprio a Buriram, anche lui ha avuto dei primi segnali di ripresa, anche se non al livello delle due M1 ufficiali. Comunque niente a confronto di quanto visto oggi in Giappone, dove fin dal primo turno ha dato l'idea di poter attaccare la pole.

Leggi anche:

"Mi piace molto questo circuito e già dalla FP1 di venerdì ho avuto un passo veloce" ha riconosciuto Zarco. "Per tutto il weekend ho lavorato con il team per migliorare, ma è difficile".

Il pilota di Cannes è arrivato davvero vicino alla pole nel suo ultimo tentativo, ma un piccolo errore all'ultima chicane gli ha impedito di battere Dovizioso.

"Il primo run della Q2 non è stato buono, ma nel secondo ho quasi fatto la pole. Alla chicane però ho fatto un piccolo errore che me l'ha fatta perdere, anche se sono molto contento di essere secondo".

Una posizione in griglia che gli fa sognare la prima tanto attesa prima vittoria in MotoGP, soprattutto visto che Marquez e Dovizioso non devono rischiare.

"Devo cercare di andare davanti alla partenza, perché non avere nessuno davanti potrebbe essere un grande vantaggio. Sono sicuro che Marquez e Dovizioso saranno lì, ma non chiudo la porta alla vittoria. Loro stanno lottando per il titolo e forse Marquez ci penserà in gara. Essere in seconda posizione mi darà la possibilità di vedere cosa succede e capire se riusciremo a farcela" ha concluso.

Scorrimento
Lista

Johann Zarco, Monster Yamaha Tech 3

Johann Zarco, Monster Yamaha Tech 3
1/9

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Johann Zarco, Monster Yamaha Tech 3

Johann Zarco, Monster Yamaha Tech 3
2/9

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Johann Zarco, Monster Yamaha Tech 3

Johann Zarco, Monster Yamaha Tech 3
3/9

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Johann Zarco, Monster Yamaha Tech 3

Johann Zarco, Monster Yamaha Tech 3
4/9

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Johann Zarco, Monster Yamaha Tech 3

Johann Zarco, Monster Yamaha Tech 3
5/9

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Johann Zarco, Monster Yamaha Tech 3

Johann Zarco, Monster Yamaha Tech 3
6/9

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Johann Zarco, Monster Yamaha Tech 3

Johann Zarco, Monster Yamaha Tech 3
7/9

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Johann Zarco, Monster Yamaha Tech 3

Johann Zarco, Monster Yamaha Tech 3
8/9

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Johann Zarco, Monster Yamaha Tech 3

Johann Zarco, Monster Yamaha Tech 3
9/9

Foto di: Gold and Goose / LAT Images

Prossimo Articolo
Miller: "Abbiamo trovato un assetto ideale prima delle Qualifiche, domani posso giocarmela"

Articolo precedente

Miller: "Abbiamo trovato un assetto ideale prima delle Qualifiche, domani posso giocarmela"

Prossimo Articolo

Fotogallery: le emozioni del sabato di Motegi della MotoGP

Fotogallery: le emozioni del sabato di Motegi della MotoGP
Carica commenti

Su questo articolo

Serie MotoGP
Evento GP del Giappone
Sotto-evento Sabato, qualifiche
Location Twin Ring Motegi
Piloti Johann Zarco
Team Tech 3
Autore Oriol Puigdemont
Tipo di articolo Intervista