MotoGP
28 giu
-
30 giu
Evento concluso
05 lug
-
07 lug
Evento concluso
02 ago
-
04 ago
Evento concluso
09 ago
-
11 ago
Evento concluso
G
GP di Gran Bretagna
23 ago
-
25 ago
G
GP di San Marino
13 set
-
15 set
Prossimo evento tra
21 giorni
G
GP di Aragon
20 set
-
22 set
Prossimo evento tra
28 giorni
G
GP della Tailandia
04 ott
-
06 ott
Prossimo evento tra
42 giorni
G
GP del Giappone
18 ott
-
20 ott
Prossimo evento tra
56 giorni
G
GP d'Australia
25 ott
-
27 ott
Prossimo evento tra
63 giorni
G
GP della Malesia
01 nov
-
03 nov
Prossimo evento tra
70 giorni
G
GP di Valencia
15 nov
-
17 nov
Prossimo evento tra
84 giorni

Zarco: "Questa è la mia gara più bella della stagione"

condivisioni
commenti
Zarco: "Questa è la mia gara più bella della stagione"
Di:
22 ott 2017, 08:47

Il francese è stato protagonista, insieme a Rossi e Vinales, di una lotta appassionante per il podio conclusa con il 4° posto a pochi millesimi di distanza dai due. Zarco ha parlato della gara odierna come della sua migliore dell'anno.

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing, Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing, Johann Zarco, Monst
Johann Zarco, Monster Yamaha Tech 3
Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing, Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing, Johann Zarco, Monst
Johann Zarco, Monster Yamaha Tech 3
Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing, Johann Zarco, Monster Yamaha Tech 3, Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing
Johann Zarco, Monster Yamaha Tech 3
Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing, Johann Zarco, Monster Yamaha Tech 3
Johann Zarco, Monster Yamaha Tech 3
Johann Zarco, Monster Yamaha Tech 3
Johann Zarco, Monster Yamaha Tech 3

La gara di Phillip Island ha infiammato il pubblico presente in pista e davanti la tv anche per l'intensa lotta per il secondo e terzo gradino del podio ammirata nelle battute finali che ha visto protagonisti Valentino Rossi, Johann Zarco e Maverick Vinales.

I tre piloti non si sono risparmiati, regalando sorpassi e contatti a ripetizione, ed alla fine Rossi è riuscito ad avere la meglio e conquistare il secondo posto alle spalle del vincitore Marc Marquez, mentre Maverick Vinales, dopo un contatto con Andrea Iannone che l'ha fatto inizialmente retrocedere in settima piazza, è riuscito a rimontare sino a beffare Zarco per appena sedici millesimi ed ottenre così il terzo posto.

Il francese ha perso per un soffio la possibilità di celebrare con lo champagne un podio che avrebbe certamente meritato, ma Johann non è apparso affatto demoralizzato dal risultato finale, anzi ha mostrato tutto il proprio entusiasmo nell'essere stato uno dei protagonisti di una lotta appassionante.

"E' stata una battaglia incredibile. Valentino è stato fortissimo in staccata e chiudeva ogni varco perfettamente, mentre io ho provato ad uscire con più trazione rispetto a lui nell'ultima curva. Purtroppo nel tentare di conquistare il secondo posto ho perso anche il terzo. Si potrebbe dire che è stato un peccato, ma un duello del genere è stato fantastico".

Zarco ha affermato di aver pensato anche al successo finale prima che Marc Marquez salutasse la compagnia negli ultimi giri della gara per involarsi in solitaria verso la vittoria. Nonostante abbia portato a casa solo un quarto posto, il francese ha definito quella di oggi la sua più bella corsa della stagione.

"Avevo voglia di lottare per la vittoria ed è stato così sino a quando Marquez non è scappato alla fine. Eravamo tutti lì. Sono davvero contento di aver preso parte a questa battaglia. Questa credo sia la mia gara più bella della stagione".

La lotta tra Zarco e le due Yamaha ufficiali di Rossi e Vinales ha messo a confronto le differenti filosofie costruttive dei due telai. Al francese è stato chiesto se abbia notato i punti deboli delle due moto ufficiali, ma Zarco ha glissato preferendo rendere onore al grande lavoro svolto dal proprio team nel trovare un assetto vicino alla perfezione.

"Onestamente non ha avuto il tempo di analizzare le differenze tra le moto 2016 e le due ufficiali 2017. Sono contento del lavoro che ho fatto con il team per il set up e questo si è visto oggi sia in percorrenza delle curve che in trazione in uscita".

Prossimo Articolo
Vinales: "Il Mondiale è andato, ma dobbiamo provare a prendere Dovi"

Articolo precedente

Vinales: "Il Mondiale è andato, ma dobbiamo provare a prendere Dovi"

Prossimo Articolo

Dovizioso non si arrende: "La rimonta è difficile, non impossibile"

Dovizioso non si arrende: "La rimonta è difficile, non impossibile"
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie MotoGP
Evento GP d'Australia
Sotto-evento Domenica, post-gara
Location Phillip Island Grand Prix Circuit
Piloti Johann Zarco
Team Tech 3
Autore Marco Di Marco