MotoGP
09 ott
Prossimo evento tra
10 giorni
G
GP di Aragon
16 ott
Prossimo evento tra
17 giorni
G
GP di Teruel
23 ott
Prossimo evento tra
24 giorni
G
GP d'Europa
06 nov
Prossimo evento tra
38 giorni
13 nov
Prossimo evento tra
45 giorni
G
GP del Portogallo
20 nov
Prossimo evento tra
52 giorni

Zarco non saprà fino a venerdì pomeriggio se è fit o meno

condivisioni
commenti
Zarco non saprà fino a venerdì pomeriggio se è fit o meno
Di:

Johan Zarco non ha potuto effettuare il controllo medico obbligatorio oggi al Red Bull Ring, perché non erano ancora passate le 48 ore richieste dopo l'operazione.

Il francese è stato operato allo scafoide della mano destra mercoledì a Modena e, per esser dichiarato idoneo a partecipare al Gran Premio di Stiria di questo fine settimana, deve sottoporsi al controllo dei medici della MotoGP.

Il problema è che, secondo il codice medico della MotoGP, un pilota non può chiedere di sottoporsi a questa visita entro le prime 48 ore dopo un'operazione. Questo di fatto impedirà al pilota della Ducati Avintia di scendere in pista nella giornata di domani.

Secondo le informazioni fornite dall'Ospedale di Modena, Zarco è stato operato mercoledì pomeriggio, quindi le 48 ore scatteranno venerdì, dopo la conclusione dei primi due turni.

Leggi anche:

"Il pilota può chiedere un check-up una volta passate le prime 48 ore" ha spiegato a Motorsport.com Angel Charte, responsabile medico della MotoGP.

Dopo quel check-up, e a condizione che l'esito sia favorevole, Zarco potrebbe tornare in pista a partire dalla FP3 di sabato mattina, ha confermato la stessa fonte.

Oltre alla visita, Zarco è in attesa di un incontro con i commissari sportivi della FIM, nel quale dovrà spiegare il suo incidente con Franco Morbidelli al Red Bull Ring domenica scorsa, che ha dato vita ad alcune delle immagini più impressionanti della storia recente della MotoGP

Guarda il Gran Premio BMW M di Stiria live su DAZN. Attiva ora

Red Bull Ring: allungato l'airfence alla curva 3 dopo il crash

Articolo precedente

Red Bull Ring: allungato l'airfence alla curva 3 dopo il crash

Prossimo Articolo

MotoGP: nessuna sanzione per Pol Espargaro e Oliveira

MotoGP: nessuna sanzione per Pol Espargaro e Oliveira
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie MotoGP
Evento GP di Stiria
Location Red Bull Ring
Piloti Johann Zarco
Team Avintia Racing
Autore Germán Garcia Casanova