MotoGP
28 mag
-
31 mag
Evento concluso
18 giu
-
21 giu
Canceled
17 lug
-
19 lug
Prossimo evento tra
11 giorni
G
GP di Andalusia
24 lug
-
26 lug
Prossimo evento tra
18 giorni
G
GP della Repubblica Ceca
06 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
31 giorni
G
GP d'Austria
13 ago
-
16 ago
Prossimo evento tra
38 giorni
G
GP di Stiria
21 ago
-
23 ago
Prossimo evento tra
46 giorni
G
GP di Gran Bretagna
27 ago
-
30 ago
Canceled
G
GP di San Marino
10 set
-
13 set
Prossimo evento tra
66 giorni
G
GP dell'Emilia Romagna
18 set
-
20 set
Prossimo evento tra
74 giorni
25 set
-
27 set
Prossimo evento tra
81 giorni
G
GP di Thailandia
02 ott
-
04 ott
Canceled
09 ott
-
11 ott
Prossimo evento tra
95 giorni
15 ott
-
18 ott
Prossimo evento tra
101 giorni
G
GP di Aragon
16 ott
-
18 ott
Prossimo evento tra
102 giorni
G
GP di Teruel
23 ott
-
25 ott
Prossimo evento tra
109 giorni
G
GP della Malesia
29 ott
-
01 nov
Canceled
G
GP d'Europa
06 nov
-
08 nov
Prossimo evento tra
123 giorni
G
GP di Valencia
13 nov
-
15 nov
Prossimo evento tra
130 giorni
20 nov
-
22 nov
Canceled

Yamaha ridurrà il chilometraggio del pezzo che si è rotto sulla M1 di Quartararo

condivisioni
commenti
Yamaha ridurrà il chilometraggio del pezzo che si è rotto sulla M1 di Quartararo
Di:
Tradotto da: Matteo Nugnes
7 mag 2019, 09:37

Stando a quanto ha appreso Motorsport.com, la Yamaha ha deciso di ridurre su tutte le sue moto il chilometraggio del pezzo che si è rotto sulla moto di Fabio Quartararo durante la gara di Jerez.

L'elemento in questione è la cella di carico o "shifter", ed è costituito da due aste unite da un sensore, la cui funzione è quella di rilevare quando un pilota spinge la leva in una direzione o nell'altra, in modo da "tagliare" e consentire il cambio di marcia (sia in salita che in scalata).

In MotoGP, le aste utilizzate per questo scopo sono solitamente di sei millimetri di diametro, uno spessore che la maggior parte dei costruttori ha deciso di aumentare di due millimetri per motivi di sicurezza.

 

Il fatto è che la Yamaha è l'unico costruttore nella classe regina che continua ad utilizzare quella di soli sei millimetri, a meno che quanto accaduto a Quartararo non porti ad un ripensamento anche da parte della Casa di Iwata.

In ogni caso, la Yamaha ha già deciso di applicare una strategia difensiva dopo la rottura della cella di carico della M1 di Quartararo e d'ora in avanti ridurrà la vita del componente in questione, visto che non è arrivato al chilometraggio stabilito dal dipartimento di controllo della società giapponese.

Leggi anche:

Inoltre, dobbiamo tenere presente che questo componente non si era mai rotto in precedenza, una circostanza che porterà sicuramente la Yamaha a cercare di scoprire se si tratta di un caso isolato o di un problema che può essere congenito.

Scorrimento
Lista

Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT

Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT
1/17

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT

Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT
2/17

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT

Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT
3/17

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT

Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT
4/17

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT

Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT
5/17

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT

Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT
6/17

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT

Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT
7/17

Foto di: Michelin Sport

Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT

Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT
8/17

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT

Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT
9/17

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT

Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT
10/17

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT

Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT
11/17

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT

Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT
12/17

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT

Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT
13/17

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT

Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT
14/17

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT

Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT
15/17

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT

Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT
16/17

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT

Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT
17/17

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Prossimo Articolo
Rossi: "Non abbiamo provato niente che ci cambi la vita, tante piccole cose positive"

Articolo precedente

Rossi: "Non abbiamo provato niente che ci cambi la vita, tante piccole cose positive"

Prossimo Articolo

Lorenzo, ora è crisi. E Honda non lo vuole più aspettare

Lorenzo, ora è crisi. E Honda non lo vuole più aspettare
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie MotoGP
Evento Test di maggio a Jerez
Sotto-evento Lunedì
Location Circuito de Jerez
Piloti Fabio Quartararo
Autore Oriol Puigdemont