MotoGP
18 ott
-
20 ott
Evento concluso
25 ott
-
27 ott
Evento concluso
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
Evento concluso

Yamaha: non è attesa una grande evoluzione di motore in inverno

condivisioni
commenti
Yamaha: non è attesa una grande evoluzione di motore in inverno
Di:
Co-autore: Lewis Duncan
Tradotto da: Lorenza D'Adderio
28 nov 2019, 09:22

Massimo Meregalli, direttore del team ufficiale Yamaha in MotoGP, ha spiegato che il motore che verrà usato nei test di febbraio a Sepang non sarà molto diverso da quello provato a Valencia e Jerez.

“Abbiamo bisogno di qualcosa in più, non è sufficiente, bisogna lavorare”. Queste sono state le parole ricorrenti dei due portacolori del team ufficiale Yamaha. Sia Valentino Rossi sia Maverick Viñales hanno espresso le stesse idee durante i quattro giorni di test di Valencia e Jerez de la Frontera.

I due piloti sono d’accordo sul fatto che Yamaha abbia portato un nuovo motore migliorato in vista del 2020, ma hanno mostrato anche preoccupazione perché continua a restare indietro. Su entrambe le piste dove si sono svolti i test, i cui rettilinei principali non arrivano al chilometro, le M1 avevano una velocità di punta molto ridotta rispetto a Ducati e Honda e questo potrebbe rappresentare un vero handicap su tracciati come il Mugello o la Thailandia.

Sia Valentino sia Viñales hanno chiesto a Yamaha un motore più veloce, ma che non perda il carattere nell’erogazione della potenza. I due hanno provato a fornire il maggior numero di informazioni possibile nelle due tornate di test affinché gli ingegnersi possano continuare a lavorare durante l’inverno.

Tuttavia, Massimo Meregalli a Jerez ha affermato che il motore montato in questi giorni sulle Yamaha è molto vicino alla versione definitiva che verrà omologata in Qatar e che dovranno usare per tutta la stagione: “Spero di ricevere qualche piccolo aggiornamento a Sepang, ma nulla di eclatante. Perché al maneggevolezza e l’affidabilità sono aspetti molto importanti. Per arrivare a questo punto, sicuramente gli ingegneri hanno lavorato molto tempo, sicuramente non è la versione definitiva, ma è molto vicina ad esserlo”.

Il direttore di Yamaha ha difeso il lavoro degli ingegneri della Casa di Iwata, sottolineando anche il fatto che la differenza con Honda e Ducati non è abissale, per quanto le due marche rivali abbiano fatto dei passi in avanti: “Sì, miglioriamo, ma anche gli altri l’hanno fatto. A Jerez la velocità di punta non fa la differenza e, mettendo a confronto i risultati, la differenza non è grande. A Valencia sicuramente lo è stata maggiormente”.

↓ Ecco le novità portate da Yamaha nei test di Valencia e Jerez ↓ 

Scorrimento
Lista

Yamaha

Yamaha
1/16

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Yamaha

Yamaha
2/16

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Yamaha

Yamaha
3/16

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Yamaha

Yamaha
4/16

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Yamaha

Yamaha
5/16

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Moto di Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing

Moto di Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
6/16

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Moto di Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing

Moto di Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
7/16

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Moto di Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing

Moto di Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
8/16

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Moto di Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing

Moto di Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
9/16

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Moto di Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing

Moto di Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
10/16

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Moto di Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing

Moto di Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing
11/16

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Moto di Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing

Moto di Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing
12/16

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Moto di Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing

Moto di Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing
13/16

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Moto di Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing

Moto di Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing
14/16

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
15/16

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
16/16

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Prossimo Articolo
Márquez operato con successo alla spalla destra

Articolo precedente

Márquez operato con successo alla spalla destra

Prossimo Articolo

Marc Marquez non sarà ancora al 100% per l'inizio dei test

Marc Marquez non sarà ancora al 100% per l'inizio dei test
Carica commenti