Yamaha celebra i 60 anni di corse con una livrea speciale

Nei test di Losail, Yamaha scenderà in pista con una livrea speciale che celebra i 60 anni di corse del marchio. Sarà solo Cal Crutchlow a portare in pista la M1 con i colori originali della Casa di Iwata.

Yamaha celebra i 60 anni di corse con una livrea speciale

Il Circuito di Losail ospita la seconda sessione di test della MotoGP, che si sta preparando all’inizio della stagione, in programma a fine marzo su questa stessa pista. Nella prima giornata odierna vedremo girare una Yamaha con una livrea speciale, che celebra il 60esimo anniversario della storica casa che ormai è presenza fissa nel mondiale.

Sarà solo Cal Crutchlow a portare in pista la livrea bianca e rossa, che ricorda i colori originari della squadra. Il tester è stato scelto come rappresentante, mentre i due piloti titolari continueranno ad avere la solita livrea blu scura. Il britannico si ritrova così a celebrare un nuovo traguardo di Yamaha, che già dieci anni fa aveva proposto una livrea molto simile nei Gran Premi di Assen e Laguna Seca per festeggiare il 50esimo.

Il collaudatore britannico esprime il proprio entusiasmo per essere stato scelto nel celebrare questo traguardo: “Sono onorato di essere stato scelto per guidare oggi la WGP YZR-M1 con la livrea del 60esimo anniversario per rendere omaggio al duro lavoro di molti piloti e impiegati Yamaha durante questi 60 anni. La moto è straordinaria! Il paddock della MotoGP senza Yamaha è inimmaginabile attualmente, è un’azienda chiave grazie alla visione condivisa e all’impegno di molti piloti, ingegneri e staff. Per quanto mi riguarda, ho iniziato la mia carriera in MotoGP in un team satellite Yamaha. Ho anche preso parte alle celebrazioni per il 50esimo anniversario. È speciale essere presente ad entrambi questi traguardi per Yamaha. Sono tornato recentemente come collaudatore dopo sette anni via da Yamaha e mi sto divertendo molto in questa esperienza. La passione di Yamaha per il motorsport è più forte che mai ed è davvero di grande motivazione”.

Anche Hiroshi Ito, General Manager della sezione sviluppo, commenta la novità che verrà portata in pista oggi: “Vogliamo esprimere la nostra più sincera gratitudine verso i nostri fan, sponsor e fornitori per il loro supporto e per la passione costante, e verso i molti piloti e predecessori che hanno contribuito con grande impegno per il raggiungimento di grandi obiettivi nei 60 anni di partecipazione al mondiale. Dallo scorso anno, il Covid-19 ha raggiunto e condizionato in maniera importante tutto il mondo e la situazione è ancora grave. A dispetto di questo scenario, lo scorso febbraio abbiamo annunciato che continueremo a partecipare al Mondiale per altri cinque anni, dal 2022 al 2026. La YZR-M1 con la livrea del 60esimo anniversario significa più di un traguardo e guarda ai passi fatti dai nostri predecessori. Avere una passione seconda a nessuno, credere nel potere del moto sport e dare spettacolo al mondo sono un simbolo di determinazione. Non vediamo l’ora di lottare per il titolo nel 2021”.

Cal Crutchlow, collaudatore Yamaha Factory Racing MotoGP con la Yamaha YZR-M1, livrea speciale per il 60esimo anniversario

Cal Crutchlow, collaudatore Yamaha Factory Racing MotoGP con la Yamaha YZR-M1, livrea speciale per il 60esimo anniversario
1/26

Foto di: Yamaha MotoGP

Cal Crutchlow, collaudatore Yamaha Factory Racing MotoGP con la Yamaha YZR-M1, livrea speciale per il 60esimo anniversario

Cal Crutchlow, collaudatore Yamaha Factory Racing MotoGP con la Yamaha YZR-M1, livrea speciale per il 60esimo anniversario
2/26

Foto di: Yamaha MotoGP

Cal Crutchlow, collaudatore Yamaha Factory Racing MotoGP con la Yamaha YZR-M1, livrea speciale per il 60esimo anniversario

Cal Crutchlow, collaudatore Yamaha Factory Racing MotoGP con la Yamaha YZR-M1, livrea speciale per il 60esimo anniversario
3/26

Foto di: Yamaha MotoGP

Cal Crutchlow, collaudatore Yamaha Factory Racing MotoGP con la Yamaha YZR-M1, livrea speciale per il 60esimo anniversario

Cal Crutchlow, collaudatore Yamaha Factory Racing MotoGP con la Yamaha YZR-M1, livrea speciale per il 60esimo anniversario
4/26

Foto di: Yamaha MotoGP

Cal Crutchlow, collaudatore Yamaha Factory Racing MotoGP con la Yamaha YZR-M1, livrea speciale per il 60esimo anniversario

Cal Crutchlow, collaudatore Yamaha Factory Racing MotoGP con la Yamaha YZR-M1, livrea speciale per il 60esimo anniversario
5/26

Foto di: Yamaha MotoGP

Cal Crutchlow, collaudatore Yamaha Factory Racing MotoGP con la Yamaha YZR-M1, livrea speciale per il 60esimo anniversario

Cal Crutchlow, collaudatore Yamaha Factory Racing MotoGP con la Yamaha YZR-M1, livrea speciale per il 60esimo anniversario
6/26

Foto di: Yamaha MotoGP

Cal Crutchlow, collaudatore Yamaha Factory Racing MotoGP con la Yamaha YZR-M1, livrea speciale per il 60esimo anniversario

Cal Crutchlow, collaudatore Yamaha Factory Racing MotoGP con la Yamaha YZR-M1, livrea speciale per il 60esimo anniversario
7/26

Foto di: Yamaha MotoGP

Cal Crutchlow, collaudatore Yamaha Factory Racing MotoGP con la Yamaha YZR-M1, livrea speciale per il 60esimo anniversario

Cal Crutchlow, collaudatore Yamaha Factory Racing MotoGP con la Yamaha YZR-M1, livrea speciale per il 60esimo anniversario
8/26

Foto di: Yamaha MotoGP

Cal Crutchlow, collaudatore Yamaha Factory Racing MotoGP con la Yamaha YZR-M1, livrea speciale per il 60esimo anniversario

Cal Crutchlow, collaudatore Yamaha Factory Racing MotoGP con la Yamaha YZR-M1, livrea speciale per il 60esimo anniversario
9/26

Foto di: Yamaha MotoGP

Cal Crutchlow, collaudatore Yamaha Factory Racing MotoGP con la Yamaha YZR-M1, livrea speciale per il 60esimo anniversario

Cal Crutchlow, collaudatore Yamaha Factory Racing MotoGP con la Yamaha YZR-M1, livrea speciale per il 60esimo anniversario
10/26

Foto di: Yamaha MotoGP

Cal Crutchlow, collaudatore Yamaha Factory Racing MotoGP con la Yamaha YZR-M1, livrea speciale per il 60esimo anniversario

Cal Crutchlow, collaudatore Yamaha Factory Racing MotoGP con la Yamaha YZR-M1, livrea speciale per il 60esimo anniversario
11/26

Foto di: Yamaha MotoGP

Cal Crutchlow, collaudatore Yamaha Factory Racing MotoGP con la Yamaha YZR-M1, livrea speciale per il 60esimo anniversario

Cal Crutchlow, collaudatore Yamaha Factory Racing MotoGP con la Yamaha YZR-M1, livrea speciale per il 60esimo anniversario
12/26

Foto di: Yamaha MotoGP

Cal Crutchlow, collaudatore Yamaha Factory Racing MotoGP con la Yamaha YZR-M1, livrea speciale per il 60esimo anniversario

Cal Crutchlow, collaudatore Yamaha Factory Racing MotoGP con la Yamaha YZR-M1, livrea speciale per il 60esimo anniversario
13/26

Foto di: Yamaha MotoGP

Cal Crutchlow, collaudatore Yamaha Factory Racing MotoGP con la Yamaha YZR-M1, livrea speciale per il 60esimo anniversario

Cal Crutchlow, collaudatore Yamaha Factory Racing MotoGP con la Yamaha YZR-M1, livrea speciale per il 60esimo anniversario
14/26

Foto di: Yamaha MotoGP

Cal Crutchlow, collaudatore Yamaha Factory Racing MotoGP con la Yamaha YZR-M1, livrea speciale per il 60esimo anniversario

Cal Crutchlow, collaudatore Yamaha Factory Racing MotoGP con la Yamaha YZR-M1, livrea speciale per il 60esimo anniversario
15/26

Foto di: Yamaha MotoGP

Cal Crutchlow, collaudatore Yamaha Factory Racing MotoGP con la Yamaha YZR-M1, livrea speciale per il 60esimo anniversario

Cal Crutchlow, collaudatore Yamaha Factory Racing MotoGP con la Yamaha YZR-M1, livrea speciale per il 60esimo anniversario
16/26

Foto di: Yamaha MotoGP

Cal Crutchlow, collaudatore Yamaha Factory Racing MotoGP con la Yamaha YZR-M1, e i membri del team con la livrea speciale del 60esimo anniversario

Cal Crutchlow, collaudatore Yamaha Factory Racing MotoGP con la Yamaha YZR-M1, e i membri del team con la livrea speciale del 60esimo anniversario
17/26

Foto di: Yamaha MotoGP

Cal Crutchlow, collaudatore Yamaha Factory Racing MotoGP con la Yamaha YZR-M1, e i membri del team con la livrea speciale del 60esimo anniversario

Cal Crutchlow, collaudatore Yamaha Factory Racing MotoGP con la Yamaha YZR-M1, e i membri del team con la livrea speciale del 60esimo anniversario
18/26

Foto di: Yamaha MotoGP

Yamaha YZR-M1, livrea speciale del 60esimo anniversario

Yamaha YZR-M1, livrea speciale del 60esimo anniversario
19/26

Foto di: Yamaha MotoGP

Yamaha YZR-M1, livrea speciale del 60esimo anniversario

Yamaha YZR-M1, livrea speciale del 60esimo anniversario
20/26

Foto di: Yamaha MotoGP

Yamaha YZR-M1, livrea speciale del 60esimo anniversario

Yamaha YZR-M1, livrea speciale del 60esimo anniversario
21/26

Foto di: Yamaha MotoGP

Yamaha YZR-M1, livrea speciale del 60esimo anniversario

Yamaha YZR-M1, livrea speciale del 60esimo anniversario
22/26

Foto di: Yamaha MotoGP

Yamaha YZR-M1, livrea speciale del 60esimo anniversario

Yamaha YZR-M1, livrea speciale del 60esimo anniversario
23/26

Foto di: Yamaha MotoGP

Yamaha YZR-M1, livrea speciale del 60esimo anniversario

Yamaha YZR-M1, livrea speciale del 60esimo anniversario
24/26

Foto di: Yamaha MotoGP

Yamaha YZR-M1, livrea speciale del 60esimo anniversario

Yamaha YZR-M1, livrea speciale del 60esimo anniversario
25/26

Foto di: Yamaha MotoGP

Yamaha YZR-M1, livrea speciale del 60esimo anniversario

Yamaha YZR-M1, livrea speciale del 60esimo anniversario
26/26

Foto di: Yamaha MotoGP

condivisioni
commenti
Lorenzo si difende: “Per me i social sono solo un gioco”

Articolo precedente

Lorenzo si difende: “Per me i social sono solo un gioco”

Prossimo Articolo

Test MotoGP Qatar 2, Giorno 1: Quartararo al top alle 17

Test MotoGP Qatar 2, Giorno 1: Quartararo al top alle 17
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie MotoGP
Evento Test di Marzo in Qatar
Location Losail International Circuit
Autore Lorenza D'Adderio
Pagelle MotoGP: Marquez, un ritorno da 8,5 Prime

Pagelle MotoGP: Marquez, un ritorno da 8,5

Tanti promossi e tanti bocciati in questo Gran Premio del Portogallo, terza tappa di MotoGP. Ecco le pagelle stilate da Matteo Nugnes, responsabile MotoGP per Motorsport.com, e commentate in compagnia di Marco Congiu.

Quartararo e Bagnaia: il mondo ribaltato in 5 mesi Prime

Quartararo e Bagnaia: il mondo ribaltato in 5 mesi

Le prime tre gare della MotoGP 2021 hanno iniziato a dare un'indicazione di quelli che potrebbero essere i valori in campo e quelli che si sono proposti con più regolarità al vertice sono Fabio Quartararo e Pecco Bagnaia. E lo hanno fatto in particolare a Portimao, su una pista su cui lo scorso novembre avevano sofferto tantissimo, dando una forte segnale di maturazione.

MotoGP, la griglia di partenza del GP del Portogallo Prime

MotoGP, la griglia di partenza del GP del Portogallo

Andiamo a scoprire insieme la Griglia di Partenza del Gran Premio del Portogallo, terza prova del campionato del mondo 2021 di MotoGP

MotoGP
18 apr 2021
Petrucci: "Stiamo prendendo strade inesplorate per gli assetti" Prime

Petrucci: "Stiamo prendendo strade inesplorate per gli assetti"

Intervista esclusiva con Danilo Petrucci, pilota KTM del team Tech3, alla vigilia del GP del Portogallo di MotoGP. Il ternano fa il punto della situazione circa il feeling con la moto austriaca e parla della necessità di percorrere nuove vie per andare a modificare il set-up complessivo, data la sua fisicità totalmente diversa dagli altri piloti KTM

MotoGP
16 apr 2021
Dovizioso incrocia ancora il suo destino con il Mugello Prime

Dovizioso incrocia ancora il suo destino con il Mugello

Dopo la prima presa di contatto a Jerez, Andrea Dovizioso tornerà in sella all'Aprilia al Mugello per approfondire la conoscenza della RS-GP e ancora una volta il tracciato toscano potrebbe essere teatro di una svolta per la sua carriera.

MotoGP
15 apr 2021
KTM: Portimao deve essere la gara della riscossa Prime

KTM: Portimao deve essere la gara della riscossa

L'avvio della stagione 2021 è stato al di sotto delle aspettative per la KTM, anche se Losail non è mai stata una pista amica. A Portimao però è la Casa austriaca è chiamata alla riscossa, perché a novembre aveva dominato con Miguel Oliveira.

MotoGP
13 apr 2021
Vergani: “Capelli per Ferrari ha detto no a Benetton” Prime

Vergani: “Capelli per Ferrari ha detto no a Benetton”

Intervista esclusiva ad Alberto Vergani, Manager di piloti impegnati nel Motomondiale ed in Formula 1 e profondo conoscitore del motorsport. Tra i tanti e ricchi retroscena emersi in questa chiaccherata con il Direttore Franco Nugnes, Vergani parla di una sliding doors che avrebbe potuto mutare la carriera in F1 di Ivan Capelli

Formula 1
13 apr 2021
Johann Zarco, la leadership della rinascita Prime

Johann Zarco, la leadership della rinascita

In soli 18 mesi, Johann Zarco è passato da un estremo all'altro in MotoGP, da pilota ritrovatosi senza moto a raggiante leader del campionato all’inizio del 2021. Ma il Gran Premio di Losail ha visto soprattutto il ritorno alla ribalta di un uomo ritrovato.

MotoGP
9 apr 2021