La Yamaha aspetterà il ritorno di Valentino Rossi

La Yamaha aspetterà il ritorno di Valentino Rossi

Il team manager Brivio non vuole che il pesarese acceleri i tempi di recupero

“Valentino Rossi si riprenda con calma. Non abbiamo bisogno che acceleri i tempi del rientro: è meglio che guarisca completamente. Lo aspetteremo, non abbiamo fretta. In questo momento non faccia piani”. Le parole sono di Davide Brivio, il team manager del team Fiat Yamaha, pronunciate fuori dal CTO di Firenze dove il campione pesarese è stato operato dall'equipe diretta dal professor Buzzi per ricomporre la frattura della tibia della gamba destra. Una folla di tifosi e appassionati si è radunata sotto l'ospedale del capoluogo toscano per dare il suo sostegno a Valentino. Rossi, per quanto consapevole della gravità della frattura, è entrato in sala operatoria con un grande coraggio e l'umore di chi aveva anche voglia di scherzare. All'amico Uccio Salucci, Rossi avrebbe detto: “Vado, mi metto un chiodo e torno...”. Anche in questa situazione così difficile, il Dottore dimostra qual è la sua tempra di grande personaggio che sa affrontare nel modo migliore anche le situazioni più scabrose.
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Valentino Rossi
Articolo di tipo Ultime notizie