Visita medica OK per Rabat: potrà correre il GP di casa al Montmelo

condivisioni
commenti
Visita medica OK per Rabat: potrà correre il GP di casa al Montmelo
Giacomo Rauli
Di: Giacomo Rauli
02 giu 2016, 14:19

"Tito" Rabat si è sottoposto a una visita medica dopo l'intervento alla clavicola del 25 maggio scorso e i medici gli hanno dato l'OK per correre al Gran Premio di casa, al Montmelo.

The bike of Tito Rabat, Marc VDS Racing
Tito Rabat, Marc VDS Racing dopo l'incidente
Tito Rabat, Marc VDS Racing dopo l'incidente
Jorge Lorenzo, Yamaha Factory Racing, Tito Rabat, Marc VDS Racing crashes
Tito Rabat, Marc VDS Racing Honda
Tito Rabat, Marc VDS Racing Honda
Tito Rabat, Marc VDS Racing Honda

Arrivano buone notizie dal Centro Medico del tracciato catalano del Montmelo riguardo le condizioni di salute di Esteve Rabat. Il pilota spagnolo del team Marc VDS Racing è stato ritenuto in grado di correre questo fine settimana al Gran Premio di Catalogna, ovvero l'appuntamento di casa per l'ex campione del mondo della Moto2.

Il pilota spagnolo si era rotto la clavicola nel terzo turno di prove libere del Gran premio d'Italia al Mugello, nella giornata di sabato, soffrendo inoltre per una lussazione della spalla sinistra.

"Tito" è stato poi operato lo scorso 25 maggio dal dottor Xavier Mir, luminare nel campo della medicina legata alle articolazioni, il quale gli ha ridotto le fratture e ricomposto la clavicola con una placca in titanio. Ora Rabat potrà tornare a correre proprio davanti al suo pubblico.

 
Prossimo articolo MotoGP