MotoGP
13 set
-
15 set
Evento concluso
20 set
-
22 set
Evento concluso
04 ott
-
06 ott
Evento concluso
18 ott
-
20 ott
Evento concluso
25 ott
-
27 ott
Prossimo evento tra
1 giorno
G
GP della Malesia
01 nov
-
03 nov
Prossimo evento tra
8 giorni
G
GP di Valencia
15 nov
-
17 nov
Prossimo evento tra
22 giorni

Vinales: "Sul bagnato siamo peggiorati nel corso dell'anno"

condivisioni
commenti
Vinales: "Sul bagnato siamo peggiorati nel corso dell'anno"
Di:
Tradotto da: Matteo Nugnes
13 ott 2017, 07:46

Maverick Vinales ha chiuso la prima giornata di prove in 11esima posizione, a 1"5 dal miglior tempo, faticando ancora a trovare il feeling con la sua Yamaha sull'asfalto umido.

Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing
Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing
Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing
Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing
Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing
Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing
Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing

Come previsto, il primo giorno di prove libere in Giappone è stato condizionato dalla pioggia, che non ha mai smesso di cadere su Motegi. Ancora una volta, Maverick Vinales ha fatto fatica a rendere sul bagnato, ritrovandosi fuori dalla top 10.

"Stiamo facendo fatica perché non abbiamo grip al posteriore. E' quello che ci manca da tutta la stagione. Continuiamo ad avere questo problema e sarà molto difficile fare bene in gara se dovesse piovere" ha detto il pilota della Yamaha a fine giornata.

Maverick ha raccontato le sue sensazioni e quella che ritiene essere la radice del problema.

"Abbiamo i cavalli, ma non riusciamo a scaricarli per terra, perché ci manca grip".

I problemi in condizioni di bagnato iniziano ad essere preoccupanti e Maverick non riesce a capire se siano suoi o legati al set-up della moto.

"E' vero che sul bagnato non siamo migliorati. Anzi, forse siamo peggiorati durante l'anno. Ad Assen non eravamo messi male. Immagino quindi che non sarà facile trovare una soluzione per gli ingegneri" ha spiegato.

"Il problema è sempre lo stesso, non abbiamo trazione quando apriamo il gas" ha aggiunto.

"I miei risultati e quelli di Valentino sono molto simili, quindi si può dedurre che i problemi siano simili" ha proseguito, lasciando quindi intendere che sia una questione legata soprattutto alla Yamaha.

Con un inizio di weekend così complicato e con la pioggia prevista anche per domenica, il pilota di Roses non vuole neanche pensare alla lotta per il Mondiale.

"Se vuoi vincere il titolo, devi stare davanti. Non serve pensare al campionato adesso".

Prossimo Articolo
La Suzuki mette i "baffi" alla GSX-RR con la nuova carena

Articolo precedente

La Suzuki mette i "baffi" alla GSX-RR con la nuova carena

Prossimo Articolo

Dovizioso: "Sono ottimista, ma può succedere di tutto"

Dovizioso: "Sono ottimista, ma può succedere di tutto"
Carica commenti