MotoGP
25 mar
Prossimo evento tra
24 giorni
G
GP di Doha
02 apr
Prossimo evento tra
32 giorni
G
GP d'Argentina
08 apr
Rinviato
G
GP delle Americhe
15 apr
Rinviato
G
GP del Portogallo
16 apr
Prossimo evento tra
46 giorni
G
GP di Spagna
29 apr
Prossimo evento tra
59 giorni
G
GP di Francia
13 mag
Prossimo evento tra
73 giorni
G
GP d'Italia
27 mag
Prossimo evento tra
87 giorni
G
GP della Catalogna
03 giu
Prossimo evento tra
94 giorni
G
GP di Germania
17 giu
Prossimo evento tra
108 giorni
G
GP d'Olanda
24 giu
Prossimo evento tra
115 giorni
G
GP di Finlandia
08 lug
Prossimo evento tra
129 giorni
G
GP d'Austria
12 ago
Prossimo evento tra
164 giorni
G
GP di Gran Bretagna
26 ago
Prossimo evento tra
178 giorni
G
GP di Aragon
09 set
Prossimo evento tra
192 giorni
G
GP di San Marino
16 set
Prossimo evento tra
199 giorni
G
GP del Giappone
30 set
Prossimo evento tra
213 giorni
G
GP della Tailandia
07 ott
Prossimo evento tra
220 giorni
G
GP d'Australia
21 ott
Prossimo evento tra
234 giorni
G
GP di Malesia
28 ott
Prossimo evento tra
241 giorni
G
GP di Valencia
11 nov
Prossimo evento tra
255 giorni

Vinales: "Rinnovare con Yamaha non è stata una decisione facile"

Vinales ha parlato del rinnovo biennale con Yamaha dopo la presentazione a Sepang del team e della M1 2020 con cui correrà in MotoGP: "Ora però ho il 'mio' team".

condivisioni
commenti
Vinales: "Rinnovare con Yamaha non è stata una decisione facile"

Maverick Vinales sembrava essere uno dei pezzi pregiati del mercato piloti di MotoGP in vista del biennio 2021-2022, invece, a sorpresa, ha annunciato pochi giorni fa il rinnovo biennale con Yamaha. Per le prossime due stagioni il pilota di Roses rimarrà con il team ufficiale di Iwata.

Oggi Maverick è apparso molto sereno alla presentazione del team ufficiale Yamaha di MotoGP, avvenuta questa mattina in un box della pit lane del Sepang International Circuit in Malesia. Nella conferenza stampa fatta poco dopo la cerimonia di presentazione delle moto, lo spagnolo non ha nascosto di aver trovato difficoltà nella decisione che lo ha portato a rinnovare con il team di Iwata.

"Il mio rinnovo? Non è stata una decisione semplice. Dovevo chiarire numerosi punti. Sulla Yamaha negli anni precedenti non mi sono sentito a mio agio, ma poi le cose sono cambiate. Ho sentito tanto supporto negli ultimi mesi, dopo la sosta estiva. E anche io ho fatto un salto in avanti in mentalità e positività. Abbiamo ottenuto ottimi risultati. E' stato difficile, ma rimango in un grande team. Io mi trovo molto bene nella squadra, c'è un gran bel clima, mi piace correre con loro ed è la cosa più importante. Questa è una delle cose più importanti che mi hanno spinto a rimanere in Yamaha".

 

In questi mesi sei stato cercato da altri team ufficiali?
"Devo dire che non sono stato molto coinvolto nelle trattative. Ha lavorato molto il mio entourage. Io mi sono concentrato soprattutto nel migliorare me stesso. Poi quando è arrivato il momento di decidere, ho preso una decisione. Per me era molto importante avere attorno il 'mio' team. Ora ho attorno persone che capiscono davvero ciò di cui ho bisogno e comunichiamo nella maniera migliore. Nel 2019 si è formato questo team emi sono trovato molto meglio".

Sei preoccupato della pressione che potresti avere sulle spalle da questa stagione?
"Mi piacere avere la pressione, dover fare le cose. Sono contento di avere pressione da Yamaha perché posso essere molto preciso in quello che chiedo, in modo tale da avere una moto che più si avvicina alle mie richieste e poter giocarci la vittoria. Negli anni passati è accaduto che avessimo problemi a inizio gara e in quel modo non siamo riusciti a giocarci la vittoria. Ora stiamo facendo le cose nel modo migliore e la pressione mi rende più pronto, forte e motivato".

Quanto pensi al fatto di avere al tuo fianco Valentino per l'ultima stagione e che, nel 2021, avrai Quartararo?
"Non sto affatto pensando che questo sarà l'ultimo anno di Valentino al mio fianco e che dal prossimo avrò Quartararo. Sto guardando molto a me stesso, perché sto lavorando sodo per migliorarmi. Noi vogliamo lottare per vincere il titolo. Ma penso a me stesso, non certo a chi è il mio compagno di squadra".

Leggi anche:

Pensi che per voi possa essere fondamentale avere una M1 ancora forte sul giro secco?
"Fortunatamente anche negli anni passati sul giro secco in Qualifica siamo spesso stati molto forti. Nel giro secco siamo sempre stati forti. Il problema è quando non abbiamo l'opportunità di partire in prima fila, perché dobbiamo superare tanti piloti. Specialmente nel primo giro di gara. Se vogliamo vincere il campionato dobbiamo essere veloci anche in Qualifica per poi non complicarci la vita in gara".

Quanto pensi sia necessario per voi far vedere subito il potenziale della vostra moto nei test pre-stagionali?
"Non mi interessa affatto essere il più veloce nei test. A me interessa essere ben preparato per la prima gara in Qatar. Essere davanti a tutti nei test non conta assolutamente niente. E' importante preparare noi stessi, avere le massime opportunità di essere veloci, andare forte con o senza grip. Il mio risultato a fine giornata nei test non mi interesserà affatto, che sia primo, quinto o sesto. E' importante concentrarsi sulla prima e sulla seconda parte di gara in Qatar. Sappiamo che dopo il decimo giro sarà molto importante essere competitivi".

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
1/20

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
2/20

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
3/20

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing, Lin Jarvis

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing, Lin Jarvis
4/20

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing, Lin Jarvis,Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing, Jorge Lorenzo, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing, Lin Jarvis,Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing, Jorge Lorenzo, Yamaha Factory Racing
5/20

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing, Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing, Jorge Lorenzo, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing, Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing, Jorge Lorenzo, Yamaha Factory Racing
6/20

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing, Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing, Jorge Lorenzo, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing, Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing, Jorge Lorenzo, Yamaha Factory Racing
7/20

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
8/20

Foto di: Yamaha MotoGP

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
9/20

Foto di: Yamaha MotoGP

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
10/20

Foto di: Yamaha MotoGP

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing, Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing, Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
11/20

Foto di: Yamaha MotoGP

Moto di Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Moto di Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
12/20

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Moto di Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Moto di Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
13/20

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Moto di Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Moto di Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
14/20

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Moto di Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Moto di Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
15/20

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Moto di Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Moto di Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
16/20

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Moto di Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Moto di Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
17/20

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Moto di Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Moto di Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
18/20

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Moto di Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Moto di Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
19/20

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
20/20

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Rossi: "Yamaha mi ha lasciato padrone del mio destino"

Articolo precedente

Rossi: "Yamaha mi ha lasciato padrone del mio destino"

Prossimo Articolo

Morbidelli non avrà la stessa M1 di Rossi, Vinales e Quartararo

Morbidelli non avrà la stessa M1 di Rossi, Vinales e Quartararo
Carica commenti
Miller: la scommessa per far tornare grande la Ducati Prime

Miller: la scommessa per far tornare grande la Ducati

Il ritorno di un pilota australiano in sella ad una Ducati ufficiale fa tornare alla memoria un periodo glorioso per la Casa di Borgo Panigale. Miller, però, è un personaggio che potrà aiutare il team a tornare ai vertici.

MotoGP
25 feb 2021
Honda: quanto peserà l'assenza di Marc Marquez nei test? Prime

Honda: quanto peserà l'assenza di Marc Marquez nei test?

Dopo un 2020 senza vittorie in MotoGP, la Honda è chiamata assolutamente al riscatto nel 2021, anche se la sua stagione inizierà in salita: Marc Marquez non è ancora pronto, quindi dovrà saltare i test e non si sa ancora quando potrà tornare a correre. Che impatto avrà questo sullo sviluppo della RC213V?

MotoGP
24 feb 2021
Perché ad Alex Marquez non interessa zittire i critici Prime

Perché ad Alex Marquez non interessa zittire i critici

La crescita di Alex Marquez è stata una delle sorprese della MotoGP 2020 e, uscendo finalmente dall'ombra del fratello Marc, ha dimostrato che alcune persone si sbagliavano. Non che gli importi di questo, come ha spiegato a Lewis Duncan.

MotoGP
21 feb 2021
La nuova era Yamaha in MotoGP può "liberare" Vinales Prime

La nuova era Yamaha in MotoGP può "liberare" Vinales

Dopo l'elettrizzante inizio della sua carriera in Yamaha nel 2017, Maverick Vinales ha faticato a trovare la costanza. Molti temono che l'arrivo di Fabio Quartararo possa significare un disastro per lui, ma la partenza di Valentino Rossi potrebbe essere proprio l'impulso di cui ha bisogno.

MotoGP
19 feb 2021
Marini: "Se lotterò con Vale, vuol dire che sto andando forte" Prime

Marini: "Se lotterò con Vale, vuol dire che sto andando forte"

Intervista esclusiva a Luca Marini, esordiente nel campionato 2021 di MotoGP. Il marchigiano si racconta ai nostri microfoni in vista del primo anno da rookie in sella ad una Ducati del team Esponsorama.

MotoGP
19 feb 2021
KTM: attacco a quattro punte, ma forse manca il "bomber" Prime

KTM: attacco a quattro punte, ma forse manca il "bomber"

La Casa austriaca prova a cambiare filosofia, schierando quelli che ritiene essere due team ufficiali a tutti gli effetti. Dopo le tre vittorie del 2020, le ambizioni sono elevate, ma i quattro piloti ne saranno all'altezza?

MotoGP
15 feb 2021
Andrea Dovizioso e l'impareggiabile esperienza di 19 anni nei GP Prime

Andrea Dovizioso e l'impareggiabile esperienza di 19 anni nei GP

Mai assente da un Gran Premio dal 2002, Andrea Dovizioso sta chiudendo un capitolo che rappresenta più della metà della sua vita e che gli ha regalato lezioni di incomparabile valore.

MotoGP
11 feb 2021
Ducati: riuscirà Bagnaia dove hanno fallito Rossi e Dovizioso? Prime

Ducati: riuscirà Bagnaia dove hanno fallito Rossi e Dovizioso?

Pecco Bagnaia è il settimo pilota italiano che arriva a correre con il team ufficiale Ducati in MotoGP. Quattro di questi hanno vinto delle gare, ma nessuno ha centrato il titolo. Riuscirà all'ex campione del mondo di Moto2 quell'impresa che non è riuscita neanche a due mostri sacri come Valentino Rossi ed Andrea Dovizioso?

MotoGP
10 feb 2021