Vinales: "Lorenzo potrebbe essere molto utile per me"

condivisioni
commenti
Vinales:
Oriol Puigdemont
Di: Oriol Puigdemont
01 giu 2018, 06:39

Maverick Vinales spera che l'inerzia positiva che ha trovato nel test di Barcellona della settimana scorsa possa avere un seguito nel Gran Premio d'Italia.

Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing
Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing
Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing
Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing
Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing
Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing, Ramone
Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing
Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing

Il pilota della Yamaha è secondo nel Mondiale MotoGP, ma soffre ancora dei problemi che la sua M1 ha avuto nella seconda parte del 2017, anche se spera che il lavoro fatto nei test di Barcellona possa dare una svolta alla sua stagione.

"Il test di Montmelò è stato abbastanza positivo, soprattutto per l'anteriore. Ma abbiamo fatto un grande balzo in avanti" ha detto un Maverick molto fiducioso.

Il catalano ha messo in discussione il lavoro del suo lato del box dopo la deludente gara di Le Mans, alimentando voci di rottura. Dopo il test in Catalogna però è parso più calmo.

"E' stato uno dei migliori test che abbia fatto con Yamaha" ha ribadito.

Vinales poi è passato a spiegare il lavoro che ha fatto nei test: "Sembra che abbiamo trovato ciò di cui necessitavamo per essere veloci. Ho visto uno sforzo di tutti per fare una moto adatta al mio stile. Abbiamo apportato un grande cambiamento al set-up, perché dobbiamo anche tenere conto che io peso meno degli altri piloti".

Riguardo alle critiche che aveva fatto alla sua squadra, Maverick ha spiegato di aver visto un cambiamento.

"Credo che la motivazione della squadra sia cambiata dopo il test. E' stata una situazione molto difficile, abbiamo vissuto un brutto momento. Siamo stati sopraffatti ed è stato molto difficile riuscire a lavorare".

Quando il pilota spagnolo ha detto che voleva dei cambiamenti, è stato interpretato come un qualcosa riferito allo staff della squadra.

Ma Maverick ha chiarito: "Il cambiamento a cui mi riferivo era mentale. Avevo bisogno di vedere che la squadra fosse motivata. Volevo vedere che i meccanici fossero ancora affamati e alla fine dei test eravamo tutti molto più felici".

Un'altra delle voci che sono emerse negli ultimi giorni è quella legata alla possibilità che Jorge Lorenzo ritorni in sella ad una Yamaha nella prossima stagione.

"Per una Casa è molto importante avere dei buoni piloti. Jorge potrebbe essere molto utile perché guida in un modo molto diverso da tutti gli altri" ha detto Maverick.

Prossimo Articolo
Rossi: "Lorenzo in Yamaha? Sarebbe simile a ora, anche Zarco è forte"

Articolo precedente

Rossi: "Lorenzo in Yamaha? Sarebbe simile a ora, anche Zarco è forte"

Prossimo Articolo

Mugello, Libere 1: Iannone davanti alle Ducati di Pirro e Dovizioso

Mugello, Libere 1: Iannone davanti alle Ducati di Pirro e Dovizioso
Carica commenti

Su questo articolo

Serie MotoGP
Evento GP d'Italia
Location Mugello
Piloti Maverick Viñales Acquista adesso
Team Yamaha Factory Racing
Autore Oriol Puigdemont
Tipo di articolo Intervista