MotoGP
25 set
Prove Libere 1 in
06 Ore
:
42 Minuti
:
56 Secondi
09 ott
Prossimo evento tra
13 giorni
G
GP di Aragon
16 ott
Prossimo evento tra
20 giorni
G
GP di Teruel
23 ott
Prossimo evento tra
27 giorni
G
GP d'Europa
06 nov
Prossimo evento tra
41 giorni
13 nov
Prossimo evento tra
48 giorni
G
GP del Portogallo
20 nov
Prossimo evento tra
55 giorni

Vinales: "La Direzione Gara deve fare qualcosa a Lorenzo: era una staccata senza senso"

condivisioni
commenti
Vinales: "La Direzione Gara deve fare qualcosa a Lorenzo: era una staccata senza senso"
Di:

Il pilota della Yamaha non ha nascosto la sua rabbia nei confronti del rivale della Honda per la carambola alla curva 10 che ha eliminato anche Rossi e Dovizioso dopo appena due gire e chiede punizioni per il maiorchino.

Maverick Vinales non ha dubbi: Jorge Lorenzo deve essere punito per la manovra scellerata di cui si è reso protagonista nel secondo giro del GP di Catalagna, stendendo in un colpo solo alla curva 10 non solo lo spagnolo della Yamaha, ma anche il suo compagno di squadra Valentino Rossi e la Ducati di Andrea Dovizioso.

Una manovra che il pilota di Roses ha definito senza senso, sottolineando anche che, pur avendolo fatto di fronte alle telecamere, il pilota della Honda non era ancora andato a scusarsi di persona per l'accaduto.

"Quando sono entrato in staccata, ho capito che c'era qualcuno che arrivava troppo forte e con la moto piegata, quindi ho pensato: 'questo non può fare la curva'. Alla fine non si vince una gara al primo giro e neanche al secondo, quindi devono fare qualcosa. Quest'anno mi hanno già centrato Morbidelli, Bagnaia e oggi Lorenzo, che non è neanche venuto a chiedere scusa. E' difficile capire, perché ha rovinato la mia gara, quella di Valentino, quella di Dovizioso ed anche il campionato per Dovi. Ha fatto proprio un bel lavoro" ha detto Vinales ai microfoni di Sky Sport MotoGP.

Quando poi gli è stato riferito che Jorge aveva detto che forse lui aveva frenato un po' prima (in realtà il maiorchino aveva parlato della curva prima, ndr), ha detto: "Io ho frenato presto? Sono andato lungo e avevo anche Dovizioso davanti. E' incredibile, invece di venire a chiedere scusa, dice che io ho frenato prima. Perfetto davvero".

Leggi anche:

Successivamente, a Maverick è stata chiarita la dichiarazione di Lorenzo e quindi ha aggiunto: "Quando siamo usciti dalla curva 9, Dovi e Marc hanno rallentato perché si sono quasi toccati e anche io ho frenato, perché altrimenti avrei colpito Marc. Però non puoi entrare così al secondo giro in quella curva lì: secondo me non avrebbe fatto la curva manco se fosse stato da solo".

Farsene una ragione è particolarmente difficile, anche perché per una volta aveva sfoderato una grande partenza e si era subito proposto nelle posizioni che contano: "Sono partito bene, ero secondo e stavo spingendo quelli davanti, quindi è difficile capire, perché fare una cosa così non ha senso. Se avesse aspettato di arrivare sul rettilineo, mi avrebbe passato sicuramente. Avevo recuperato quattro posizioni al primo giro, quindi è difficile da digerire e spero che la Direzione Gara faccia qualcosa".

Come detto, non ha dubbi su quello che deve fare la Direzione Gara. A maggior ragione dopo che ieri lui era stato penalizzato per aver ostacolato Quarataro: "Devono fare qualcosa, perché è stata davvero una staccata senza senso".

Infine, gli è stato domandato se crede che senza l'incidente avrebbe potuto tenere il passo di Marquez e il pilota della Yamaha ha concluso: "E' difficile da dire adesso, ma secondo me sì, perché nel Warm-Up ero riuscito a fare un buon ritmo con la gomma usata. Oggi mi sono sentito subito bene anche con il serbatoio pieno. Credo che saremmo riusciti a stare lì almeno fino a metà gara, poi non lo so. Ora dobbiamo capire cosa abbiamo fatto questo weekend per essere così competitivi fin dai primi giri. Dobbiamo riprovarci da Assen e questa deve essere una grande motivazione. Se non altro, non mi sono fatto male, perché domani abbiamo un test che è molto importante".

Scorrimento
Lista

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
1/15

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
2/15

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
3/15

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
4/15

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
5/15

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
6/15

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
7/15

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
8/15

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
9/15

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
10/15

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
11/15

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing,

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing,
12/15

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
13/15

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
14/15

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
15/15

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Lorenzo: "La colpa è solo mia, avrei preferito cadere da solo"

Articolo precedente

Lorenzo: "La colpa è solo mia, avrei preferito cadere da solo"

Prossimo Articolo

Mondiale MotoGP 2019: Marquez fa il vuoto, ora è a +37 su Dovizioso

Mondiale MotoGP 2019: Marquez fa il vuoto, ora è a +37 su Dovizioso
Carica commenti