MotoGP
18 ott
-
20 ott
Evento concluso
25 ott
-
27 ott
Evento concluso
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
Evento concluso

Vinales incontentabile: "La Yamaha deve migliorare il telaio"

condivisioni
commenti
Vinales incontentabile: "La Yamaha deve migliorare il telaio"
Di:
25 nov 2019, 18:51

Nonostante una grande prestazione, il pilota della Yamaha non è parso troppo soddisfatto alla conclusione della prima giornata dei test di Jerez. In particolare si aspetta uno step dal punto di vista del telaio dalla Yamaha.

A sentirlo parlare a fine sessione, verrebbe quasi da pensare che in 14esima posizione ci fosse lui e non il compagno di box, invece Maverick Vinales è stato il mattatore della prima giornata dei test della MotoGP a Jerez de la Frontera.

Nonostante una prestazione clamorosa, un crono di 1'31"131 in linea con la prestazione che aveva fatto quest'anno in qualifica sul tracciato andaluso, lo spagnolo non è parso troppo soddisfatto a fine giornata, soprattutto del telaio del prototipo 2020 portato dalla Yamaha, che secondo lui richiede ancora delle modifiche.

Se non altro, ha ammesso di essere in grande momento di forma, visto che ha rifilato oltre sette decimi al diretto inseguitore Fabio Quartararo: "Sono in un ottimo momento di forma e credo che sto sfruttando la moto nel miglior modo possibile. Questo è importante, ma credo che anche la squadra abbia fatto un grande lavoro".

Leggi anche:

Maverick poi ha confermato di aver lavorato soprattutto con il motore 2020: "Oggi mi sono sentito veramente bene in pista dopo aver finito con delle ottime sensazioni a Valencia. Ho girato tanto con il motore nuovo, perché quello definitivo sarà simile a questo, quindi è la cosa migliore da fare".

Ma appunto ha sottolineato che il telaio nuovo sembra ancora lontano dalle sue esigenze: "Il telaio è diverso ed abbiamo trovato alcuni punti negativi, quindi la Yamaha deve lavorare per migliorarlo, quindi penso che arriverà un altro step a Sepang, perché questo è solo il primo prototipo".

Tuttavia, è convinto che la M1 2020 abbia un buon potenziale da esplorare, visto che il feeling non è troppo diverso da quello della moto del 2019 a fine sviluppo: "Il feeling è molto simile, ma quella vecchia ormai la conosciamo da un anno. Su quella nuova dobbiamo ancora capire quali sono i punti forti da sfruttare".

Una cosa che non sembra avere più intenzione di provare invece è il forcellone in carbonio: "L'ho provato due o tre volte nei weekend di gara, ma per me è peggio di quello standard, quindi non avrebbe molto senso provarlo adesso".

Infine, ha sottolineato di essere contento che anche Fabio Quartararo e Franco Morbidelli oggi abbiano provato il motore nuovo: "E' importante per la Yamaha per raccogliere più dati per capire se questo motore è meglio o meno. Se lo usano anche loro ci può aiutare a valutarne anche la durata. Penso che sia importante il loro apporto, anche se noi siamo sempre un passo in avanti a livello di elettronica".

Informazioni aggiuntive di Lewis Duncan

Scorrimento
Lista

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
1/14

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
2/14

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT, Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT, Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
3/14

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
4/14

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
5/14

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
6/14

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
7/14

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
8/14

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
9/14

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
10/14

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing, Marc Marc Marquez, Repsol Honda Team

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing, Marc Marc Marquez, Repsol Honda Team
11/14

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
12/14

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
13/14

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
14/14

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Prossimo Articolo
Marquez: "Sono caduto piano, ma mi sono sublussato una spalla"

Articolo precedente

Marquez: "Sono caduto piano, ma mi sono sublussato una spalla"

Prossimo Articolo

Fotogallery MotoGP: la prima giornata dei test di Jerez

Fotogallery MotoGP: la prima giornata dei test di Jerez
Carica commenti