MotoGP
30 apr
-
03 mag
Prossimo evento tra
25 giorni
14 mag
-
17 mag
Prossimo evento tra
39 giorni
G
GP d'Italia
28 mag
-
31 mag
Prossimo evento tra
53 giorni
04 giu
-
07 giu
Prossimo evento tra
60 giorni
G
GP di Germania
18 giu
-
21 giu
Prossimo evento tra
74 giorni
G
GP d'Olanda
25 giu
-
28 giu
Prossimo evento tra
81 giorni
G
GP di Finlandia
09 lug
-
12 lug
Prossimo evento tra
95 giorni
G
GP della Repubblica Ceca
06 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
123 giorni
G
GP d'Austria
13 ago
-
16 ago
Prossimo evento tra
130 giorni
G
GP di Gran Bretagna
27 ago
-
30 ago
Prossimo evento tra
144 giorni
G
GP di San Marino
10 set
-
13 set
Prossimo evento tra
158 giorni
G
GP di Aragon
25 set
-
27 set
Prossimo evento tra
173 giorni
G
GP di Thailandia
02 ott
-
04 ott
Prossimo evento tra
180 giorni
15 ott
-
18 ott
Prossimo evento tra
193 giorni
23 ott
-
25 ott
Prossimo evento tra
201 giorni
G
GP della Malesia
29 ott
-
01 nov
Prossimo evento tra
207 giorni
13 nov
-
15 nov
Prossimo evento tra
222 giorni
20 nov
-
22 nov
Prossimo evento tra
229 giorni
G
GP di Valencia
27 nov
-
29 nov
Prossimo evento tra
236 giorni

Vinales: "Il nuovo telaio Yamaha mi piace, ma non siamo ancora sicuri al 100%"

condivisioni
commenti
Vinales: "Il nuovo telaio Yamaha mi piace, ma non siamo ancora sicuri al 100%"
Di:
1 feb 2017, 13:23

Maverick Vinales ha colto il miglior tempo dell'intera tre giorni di test in Malesia in sella alla Yamaha M1 ufficiale. Lo spagnolo ha potuto valutare un nuovo telaio che sembra piacergli.

Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing
Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing, le alette
Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing
Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing
Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing
Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing
Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing

La tre giorni di test di Sepang non avrebbe potuto concludersi in maniera migliore per Yamaha e Maverick Vinales. Il giovane spagnolo, alla prima esperienza con la Casa di Iwata dopo due stagioni in Suzuki, ha centrato il miglior tempo assoluto dei test di Sepang grazie al crono di 1'59"368.

Maverick ha continuato a lavorare sodo sul proprio passo gara senza prestare attenzione alla prestazione sul giro secco. Infatti ha spesso girato con gomme usate proprio per simulare stint finali di gara per arrivare al termine dei GP in maniera competitiva e potersi giocare il successo sino allo sventolare della bandiera a scacchi.

C'è di più, perché Vinales ha potuto continuare a valutare il nuovo telaio della M1 portato in Malesia dalla Yamaha. A quanto pare la struttura sembra piacere allo spagnolo, che però non ha ancora voluto esprimere un parere definitivo. Tutte le decisioni saranno così rimandate ai test di Phillip Island, in Australia.

Dopo questa tre giorni di test in Malesia come ti trovi con la Yamaha?
"Sono molto a mio agio con la moto e il mio stile di guida si adatta bene alla M1. Non ho ancora dato il massimo sul giro secco e devo dire che abbiamo ancora tanto potenziale da esprimere migliorando in vista dei prossimi test".

Nel tuo programma odierno avevi un long run da compiere?
"Non ho fatto un long run. Ho però sfruttato i set di gomme facendo serie di giri più limitati ma il mio passo è buono. Abbiamo lavorato proprio sul passo gara pur senza fare una simulazione vera e propria. Siamo migliorati molto, più di quanto mi aspettassi".

Pensi che la M1 possa migliorare da qui all'inizio del Mondiale?
"Sono certo che arriveremo ai test australiani di Phillip Island con una base migliore. Ho provato tante cose in questi giorni che ho trovato positive, che mi sono piaciute. Siamo ancora nel corso dello sviluppo della moto e stiamo selezionando il materiale da utilizzare nel corso della stagione. Non siamo ancora a posto sul giro secco".

Ci sono cose che ancora non ti piacciono della moto?
"Al momento quello che abbiamo fatto sul ritmo è buono ma non è sufficiente. Siamo tutti molto vicini. Vorrei migliorare la frenata per essere pronto a eventuali corpo a corpo con Marquez e Valentino. Mi sento molto bene sulla moto anche se non riesco ancora a fare le traiettorie migliori".

Cosa ti aspetti dai prossimi test in Australia?
"Non so cosa aspettarmi dai test di Phillip Island. E' una delle mie piste preferite, mi piace molto. Voglio lavorare per cercare di migliorare la moto e cercare allo stesso tempo di divertirmi".

Avete provato il nuovo telaio? Se sì, ti è piaciuto?
"Il nuovo telaio... Sì, mi piace, ma non siamo ancora sicuri al 100%. Penso che avremo bisogno di fare più test per valutarlo in maniera più completa ed efficace".

Prossimo Articolo
Marquez sollevato: "Abbiamo individuato i problemi più grandi"

Articolo precedente

Marquez sollevato: "Abbiamo individuato i problemi più grandi"

Prossimo Articolo

Stoner: "Abbiamo provato molte configurazioni diverse della Ducati"

Stoner: "Abbiamo provato molte configurazioni diverse della Ducati"
Carica commenti