Vinales: "Avere Rossi come compagno ti porta sempre a dare un 5% in più"

Il pilota spagnolo ha detto che è una motivazione avere Rossi nell'altro lato del box Yamaha e che spera che rinnovi il contratto per continuare ad essere compagni di squadra.

un trend calante, il pilota di Roses ha fatto meglio del pesarese, chiudendo terzo con tre vittorie, mentre Rossi si è dovuto accontentare del quinto posto e della sola vittoria di Assen.

Tuttavia, i risultati sono stati inferiori alle aspettative di una casa come la Yamaha, che quest'anno ha l'obiettivo di tornare a vincere il titolo, dopo aver concluso la peggior stagione della sua squadra ufficiale nell'ultimo decennio.

Lo spagnolo e l'italiano hanno un buon rapporto, pur riconoscendo che essere il miglior pilota della Yamaha è già un obiettivo, anche perché Maverick è convinto che stare davanti a Valentino vuol dire lottare per la vittoria.

"Vuoi sempre stare davanti al tuo compagno di squadra" ammette Vinales. "Essere davanti a Valentino significa lottare per la vittoria. Questo per me è molto stimolante ed è uno degli aspetti migliori. Alla fine, in pista non guardi ai nomi, provi solo a vincere e a fare del tuo meglio".

"Finire l'anno come miglior pilota Yamaha è stato positivo, ma non vuol dire niente. Con la nuova stagione tutto ricomincia da zero e bisogna lottare, cercando di mantenere lo stesso livello dalla prima all'ultima gara".

Con il rinnovo di Vinales, che si è legato alla Yamaha per altri due anni, ora è il momento di vedere cosa vorrà fare Rossi. E lo spagnolo spera che il "Dottore" decida di proseguire.

"Vorrei che rinnovasse. Alla fine Valentino è una figura molto importante nella nostra squadra, ti porta sempre a dare un 5% in più" ha concluso.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Valentino Rossi , Maverick Viñales
Team Yamaha Factory Racing
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag motogp, motogp 2018, rossi, rossi motogp, rossi yamaha, vinales, yamaha, yamaha viñales rossi