Viñales: “Aragon è una pista Honda, difficile batterle”

Maverick Viñales ha chiuso il venerdì di dlibere del Gran Premio di Teruel con il secondo tempo, a poco più di un decimo da Takaaki Nakagami, che non esclude dalla lotta.

Viñales: “Aragon è una pista Honda, difficile batterle”
Carica lettore audio

Con i risultati odierni, sembra che Honda, che ha dominato entrambe le sessioni di libere del Gran Premio di Teruel, sia di nuovo in lotta per le posizioni di testa. Questo può complicare le cose ai piloti di punta che vogliono continuare a vincere gare in questo finale di stagione. 

Maverick Vinales, che ha chiuso il venerdì con il secondo tempo, analizza la situazione attuale che vede la Honda come ago della bilancia: "La cosa buona è che se tu sei davanti e loro si mettono fra te ed i tuoi avversari, è perfetto. Ma se avviene il contrario è un disastro. Quindi non so dire se il fatto che Honda sia tornata sia positivo o negativo. Per me è interessante, cedo che Honda sia una buona moto ed è ottimo che lo stiano dimostrando i piloti, perché ci sono più moto in gradi di vincere e la competizione è più elevata". 

"Nakagami sta facendo bene già da molte gare - prosegue il pilota Yamaha - In Austria, nella seconda gara, era sul punto di salire sul podio, andava molto forte. Vedo che fanno piccoli passi, ma hanno migliorato molto. Anche Alex Marquez ha fatto progressi, si vede che guida in maniera molto più aggressiva rispetto a prima e sicuramente questo è un beneficio per lo stile della Honda". 

Con le moto della Casa Alata così competitive, Vinales vede difficile salire sul gradino più alto del podio domenica: "Noi proveremo a stare lì e batterli, ma non sarà facile, perché Aragon è una pista molto favorevole a loro. Marc Marquez lo ha dimostrato lo scorso anno, quando ha girato in 1'46" nella prima sessione di prove libere. Anche Valencia è una pista Honda, quindi proveremo a rendere loro la vita difficile, perché faremo fatica a batterle". 

In particolare, Nakagami è quinto nella classifica generale, a soli 17 punti dallo stesso Vinales, che paga 29 lunghezze da Joan Mir: "Nakagami può lottare per il campionato, il problema che ha sempre avuto è stato in qualifica, perché poi in gara ha sempre il ritmo per poter lottare per il podio. Il mondiale è molto strano e quando si ha uno scarto di 20 o 25 punti, può succedere di tutto". 

Se Honda è tornata competitiva, le KTM stanno sparendo nelle ultime gare. Però Dani Pedrosa, collaudatore della Casa austriaca, ha completato un test giovedì scorso a Valencia e questo può far sì che il team possa tornare ad essere pericoloso nel doppio appuntamento sul tracciato di Cheste. 

"Valencia è una buona pista per loro, se provano lì, arriveranno alle gare con le idee chiare. Il Circuito di Ricardo Tormo si adatta a molte moto ed è difficile da capire. Quando KTM va forte è difficile da battere, ha molto grip e tanta trazione". 

Ad ogni modo, per Vinales avere due gare consecutive sulla stessa pista non è andata male, fino ad ora: "Correre per due volte di seguito sullo stesso tracciato ci dà buoni risultati, si possono provare idee per cui in un fine settimana non si ha tempo e si può perdere una sessione perché già si ha la base fatta nel precedente gran premio". 

Nonostante la seconda posizione odierna, il pilota Yamaha non è stato così brillante come la scorsa settimana: "Non ho potuto lavorare molto sul passo perché ho provato delle cose diverse, ma quando abbiamo messo insieme tutto siamo andati molto bene e sono riuscito a fare un giro veloce. Abbiamo trovato alcune cose buone ed abbiamo fatto un buon lavoro per portare anche delle cose a Valencia". 

Infine, Vinales spera di migliorare durante il fine settimana su questa pista: "Oggi era una giornata complicata, perché non c'era molto grip. Ma abbiamo fatto un buon tempo e questo mi lascia tranquillo perché la pista migliorerà fino a domenica, e noi con lei". 

Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing
Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing
1/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing
Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing
2/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing
Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing
3/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing
Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing
4/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing
Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing
5/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing
Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing
6/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing
Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing
7/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
8/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alex Rins, Team Suzuki MotoGP, Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT, Andrea Dovizioso, Ducati Team, Joan Mir, Team Suzuki MotoGP, Alex Márquez, Repsol Honda Team, Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing
Alex Rins, Team Suzuki MotoGP, Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT, Andrea Dovizioso, Ducati Team, Joan Mir, Team Suzuki MotoGP, Alex Márquez, Repsol Honda Team, Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing
9/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing
Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing
10/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing
Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing
11/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing
Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing
12/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing
Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing
13/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing
Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing
14/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
15/50

Foto di: Motogp.com

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
16/50

Foto di: Motogp.com

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
17/50

Foto di: Motogp.com

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
18/50

Foto di: Motogp.com

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
19/50

Foto di: Motogp.com

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing, race start
Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing, race start
20/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing
Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing
21/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing
Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing
22/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing
Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing
23/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing
Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing
24/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing
Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing
25/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing
Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing
26/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing
Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing
27/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing
Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing
28/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing
Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing
29/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing
Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing
30/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing
Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing
31/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing
Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing
32/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing
Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing
33/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing
Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing
34/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing
Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing
35/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing
Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing
36/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing
Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing
37/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing
Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing
38/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing
Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing
39/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing
Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing
40/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing
Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing
41/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing
Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing
42/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing
Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing
43/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing
Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing
44/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing
Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing
45/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing
Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing
46/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing
Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing
47/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Ganador de la pole Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT , segundo Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing, tercero Cal Crutchlow, Team LCR Honda
Ganador de la pole Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT , segundo Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing, tercero Cal Crutchlow, Team LCR Honda
48/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Segundo puesto Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing
Segundo puesto Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing
49/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing
Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing
50/50

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

condivisioni
commenti
Mir: “Nakagami può essere un rivale per il titolo"
Articolo precedente

Mir: “Nakagami può essere un rivale per il titolo"

Prossimo Articolo

Fotogallery MotoGP: le Prove Libere del GP di Teruel

Fotogallery MotoGP: le Prove Libere del GP di Teruel
Carica commenti
Video | Ceccarelli: “Marquez sarà in forma in un paio di mesi” Prime

Video | Ceccarelli: “Marquez sarà in forma in un paio di mesi”

In compagnia di Franco Nugnes e del Dottor Riccardo Ceccarelli, andiamo a fare il punto della situazione sulla stagione motoristica 2022 che si appresta a cominciare. Ad essere al centro del mirino è Marc Marquez: lo spagnolo dovrebbe essere sulla via della risoluzione delle sue problematiche legate alla vista, mentre per le condizioni fisiche generali in circa due mesi di duro allenamento dovrebbe tornare al top della forma

MotoGP
19 gen 2022
Le migliori gare del 2021: il grande saluto al "Dottore" a Valencia Prime

Le migliori gare del 2021: il grande saluto al "Dottore" a Valencia

La gara di Valencia resterà uno spartiacque nella storia della MotoGP, perché è stata quella dell'addio di Valentino Rossi dopo 26 anni di straordinaria carriera. Un weekend dall'alto contenuto emotivo che si è concluso con una grande festa per il "Dottore".

MotoGP
6 gen 2022
Le migliori gare del 2021: Quartararo vince a casa delle Ducati Prime

Le migliori gare del 2021: Quartararo vince a casa delle Ducati

Dovendo scegliere uno dei cinque successi del campione del mondo della MotoGP, il più pesante è stato probabilmente quello al Mugello, in casa dei nemici della Ducati e in un weekend segnato dalla tragica scomparsa di Jason Dupasquier.

MotoGP
4 gen 2022
Le migliori gare del 2021: finalmente la prima di Bagnaia ad Aragon Prime

Le migliori gare del 2021: finalmente la prima di Bagnaia ad Aragon

Pecco Bagnaia sembrava quasi colpito da una maledizione: continuava a sfiorare la prima vittoria in MotoGP, ma non riusciva mai a concretizzarla. Il Gran Premio di Aragon ha rappresentato un evidente punto di svolta per la stagione del pilota della Ducati. Lo sarà anche per la sua carriera?

MotoGP
1 gen 2022
Le migliori gare del 2021: il ritorno del "vero" Marquez in Germania Prime

Le migliori gare del 2021: il ritorno del "vero" Marquez in Germania

La gara del Sachsenring era vista come una sorta di prova del nove sulla possibilità di tornare a rivedere i lampi di classe del vero Marquez anche dopo l'infortunio e Marc non ha tradito le aspettative, centrando la sua 11° vittoria di fila sul saliscendi tedesco.

MotoGP
31 dic 2021
Pagelle MotoGP | Aprilia, il marchio più cresciuto nel 2021 Prime

Pagelle MotoGP | Aprilia, il marchio più cresciuto nel 2021

2021 positivo per Aprilia: la casa di Noale è tra i team che sono più cresciuti nel confronto anno-su-anno. Con Aleix Espargaro si è sempre dimostrata veloce e presenza fissa nella Top 10. L'arrivo di Vinales, soprattutto in chiave 2022, potrebbe rappresentare il definitivo salto di qualità

MotoGP
30 dic 2021
Pagelle MotoGP | KTM, un passo indietro da non ripetere Prime

Pagelle MotoGP | KTM, un passo indietro da non ripetere

KTM non riesce a ripetere il bel 2020. La casa austriaca ha vissuto una stagione iniziata non nel migliore dei modi e "aggiustata" in corso d'opera. Miguel Oliveira è il punto di riferimento del team, ma era lecito aspettarsi qualcosa in più. Capitolo a parte in Tech 3, invece...

MotoGP
23 dic 2021
MotoGP | E' arrivato il momento di guardare al futuro senza Rossi Prime

MotoGP | E' arrivato il momento di guardare al futuro senza Rossi

Il motociclismo ha perso il più grande showman della sua storia, con Valentino Rossi che ha concluso la sua strepitosa carriera a due ruote. Tra i suoi successori, che hanno avuto quasi tutti il "Dottore" come loro ispirazione, c'è chi può ancora tenere tutti incollati ai Gran Premi.

MotoGP
22 dic 2021