Vinales: "Aragon buona per me e la Yamaha. Devo prendere Dovi e Marc!"

Il giovane spagnolo pensa di poter fare bene su una pista che ama particolarmente. L'obiettivo è ridurre il gap di 16 punti che lo separa da Dovizioso e Marquez, i leader del Mondiale.

Maverick Vinales e la Yamaha avranno una grande opportunità in questo fine settimana. Ad Aragon, sede del 14esimo appuntamento del Mondiale di MotoGP, la M1 e lo spagnolo dovrebbero essere tra i grandi favoriti.

La moto giapponese si sposa bene con le caratteristiche del tracciato, mentre la giovane stella che sta disputando la prima stagione con addosso i colori della Casa di Iwata correrà su una delle piste che più preferisce del calendario della classe regina della MotoGP.

"Sono davvero felice di andare a correre ad Aragon perché per me è come una seconda gara di casa e sappiamo che con la nostra M1 potremo fare bene sulla pista spagnola. E' una delle mie piste preferite grazie al tipo di disegno del tracciato che presenta. Ad Aragon potremo essere davvero veloci".

L'obiettivo di Vinales è chiaro: ridurre il distacco che lo separa da Andrea Dovizioso e Marc Marquez che comandano la classifica del Mondiale per cercare di vincere il titolo al primo anno con la Yamaha. Per questo tenterà di vincere ad Aragon e tornare quanto più vicino possibile ai due rivali per il titolo.

"Siamo a 16 punti dalla vetta del Mondiale e abbiamo bisogno di chiudere il gap nel più breve tempo possibile. Per questa ragione è davvero importante spingere a fondo e credere in quello che si fa. A Misano abbiamo fatto un bel passo avanti e sono sicuro che ne faremo un altro importante in questo fine settimana. E' fondamentale rimanere concentrati".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Evento GP d'Aragon
Circuito Motorland Aragon
Piloti Maverick Viñales
Team Yamaha Factory Racing
Articolo di tipo Preview