MotoGP
18 ott
-
20 ott
Evento concluso
25 ott
-
27 ott
Evento concluso
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
Evento concluso

Vinales ancora polemico: "Il warm-up non è il momento giusto per trovare il set-up"

condivisioni
commenti
Vinales ancora polemico: "Il warm-up non è il momento giusto per trovare il set-up"
Di:
5 ago 2018, 17:00

Lo spagnolo veniva da 19 gare consecutive a punti, ma oggi ha fatto il suo primo zero stagionale dopo quello di Assen 2017. Ma ritiene che l'incidente alla terza curva sia colpa del risultato della qualifica...

Stefan Bradl, HRC Honda Team, Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing, dopo l'incidente
Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing
Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing
Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing
Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing
Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales non cadeva alla domenica dal GP d'Olanda dello scorso anno, quasi 20 gare consecutive senza errori, almeno fino ad oggi a Brno, dove è rimasto coinvolto in un incidente alla terza curva con Bradley Smith e Stefan Bradl.

"Non so cosa sia successo, solo solo che mi sono ritrovato per terra" ha riassunto Vinales, che ha subito un duro colpo alla gamba destra ed è stato curato in Clinica Mobile. "L'ego fa più male delle botte ora. Vedremo quando mi alzerò domani, sono sicuro che avrò male un po' ovunque" ha aggiunto il pilota di Roses.

Vinales aveva fatto un ottimo warm-up, nel quale aveva ottenuto il suo miglior tempo dell'intero fine settimana, ma ancora una volta si è lamentato della sua M1.

"Ho molto problemi con la moto" ha tagliato corto.

Leggi anche:

Essere veloce nel warm-up aveva però regalato qualche speranza in vista della gara per lo spagnolo, che ha preso il via dalla 12esima posizione.

"Il set-up non va trovato nel warm-up, bisogna trovarlo venerdì" ha tuonato tuttavia. "Ho avuto delle difficoltà in inserimento di curva. E anche la messa a punto di Valentino non funziona per me" ha aggiunto in riferimento al lavoro fatto nel weekend.

Ritornando alla gara, Maverick è consapevole del fatto che alla base di tutto c'è la brutta qualifica di sabato.

"La caduta è una conseguenza dell'essere partito 12esimo. Non è il warm-up il momento giusto per trovare il set-up. Dobbiamo prestare più attenzione" ha avvertito.

"Nel warm-up ho girato un secondo e mezzo più veloce del resto del weekend per abbiamo cambiato molte cose nel set-up della moto" ha concluso.

Prossimo Articolo
Fotogallery: Dovizioso e Lorenzo tingono Brno di Rosso con la doppietta Ducati

Articolo precedente

Fotogallery: Dovizioso e Lorenzo tingono Brno di Rosso con la doppietta Ducati

Prossimo Articolo

Aprilia, Espargaro a punti ma deluso: "Potevamo rischiare una gomma più morbida"

Aprilia, Espargaro a punti ma deluso: "Potevamo rischiare una gomma più morbida"
Carica commenti