MotoGP
13 set
-
15 set
Evento concluso
20 set
-
22 set
Evento concluso
04 ott
-
06 ott
Evento concluso
18 ott
-
20 ott
Evento concluso
25 ott
-
27 ott
Evento concluso
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
Prossimo evento tra
2 giorni

Viñales: “Abbiamo migliorato la trazione, lo dice anche Marquez"

condivisioni
commenti
Viñales: “Abbiamo migliorato la trazione, lo dice anche Marquez"
Di:
Tradotto da: Lorenza D'Adderio
1 nov 2019, 12:22

Maverick Viñales riconosce i progressi della Yamaha, ma ricorda che c’è ancora del lavoro da fare.

Le Yamaha sono tornate a dominare le prove libere in Malesia, stavolta con Fabio Quartararo in testa. Maverick Viñales ha chiuso la prima sessione con il terzo tempo, ma nel secondo turno non è riuscito a migliorare il suo crono, quindi ha concluso la giornata in quarta posizione.

Il catalano ha dominato nelle libere in Australia e, anche se in Malesia le sensazioni non sono state così positive come quelle dello scorso fine settimana, ha concluso la giornata con soddisfazione: “Mi sento bene, perché ho potuto guidare come piace a me. Domani abbiamo una buona occasione per stare davanti, non perdiamo molto sui rettilinei, solo cinque o sei chilometri orari. È difficile stare meglio di Phillip Island.

Leggi anche:

Al contrario di altre piste dove la MotoGP ha corso questa stagione, i due lunghi rettilinei del Circuito di Sepang non hanno penalizzato tanto le Yamaha. Inoltre i miglioramenti della M1 nella seconda metà di campionato sono stati evidenti, soprattutto in trazione: “Abbiamo migliorato molto la trazione grazie all’elettronica. Se Marquez dice che abbiamo guadagnato in trazione, vuol dire che questo va bene”.

“Ora mi concentro più su di me e meno sugli altri. Ancora possiamo continuare a crescere, avevo bisogno di chiudere l’anno in maniera positiva. A livello di telaio sono molto contento ed in questo senso è difficile migliorare qualcosa che non va tanto bene”.

Il pilota Yamaha sta concludendo la stagione in piena forma e l’idea è di continuare su questa linea fino alla prima gara del 2020: “Bisogna migliorare senza perdere quello che abbiamo ora. È importante mantenere i punti forti della moto che abbiamo al momento. Se si guarda il livello di competitività, questa Yamaha lo è di più rispetto a quella che ho guidato nel 2017. È complicato comparare le moto. Proveremo ad arrivare alla prima gara in Qatar pronti a lottare per la vittoria”.

Scorrimento
Lista

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
1/10

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
2/10

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
3/10

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
4/10

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
5/10

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
6/10

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
7/10

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
8/10

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
9/10

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
10/10

  

Prossimo Articolo
Lorenzo: “Con Honda abbiamo valutato se montare il motore 2018”

Articolo precedente

Lorenzo: “Con Honda abbiamo valutato se montare il motore 2018”

Prossimo Articolo

Lo scambio Rossi-Hamilton fissato il 9 dicembre a Valencia

Lo scambio Rossi-Hamilton fissato il 9 dicembre a Valencia
Carica commenti