Vinales: "Abbiamo gli stessi problemi dell'anno scorso"

Lo spagnolo si è sfogato al termine delle Qualifiche del GP di Francia a causa delle inaspettate difficoltà della Suzuki GSX-RR a Le Mans. "Abbiamo gli stessi problemi dell'anno scorso", ha affermato.

Al termine delle Qualifiche del Gran Premio di Francia, Maverick Vinales è arrivato ai box molto adirato, deluso dal risultato ottenuto a Le Mans, dove forse si aspettava di trovare una Suzuki GSX-RR più competitiva.

"Abbiamo bisogno di fare dei passi avanti. Siamo venuti qui e siamo nove decimi più lenti di Jorge. Per quanto mi riguarda, non dobbiamo permettere che accadano cose del genere".

"Questa mattina, nelle Libere 3, eravamo abbastanza competitivi. Mi sentivo bene in sella alla moto e avevamo un buon grip una volta entrati in curva. Potevo fare le curve molto velocemente e i tempi sul giro arrivavano senza problemi".

Vinales spiega poi qual è il principale problema che si presenta sulla sua Suzuki: "Per me è sempre lo stesso problema. Ho sempre detto, anche lo scorso anno, dobbiamo migliorare il posteriore della moto. Nel primo settore non abbiamo bisogno di guidare con il posteriore, ma solo l'anteriore, e sono il quarto più rapido. Il problema è quando abbiamo bisogno di utilizzare il posteriore per far girare la moto. Perché non gira e scivola molto".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Evento GP di Francia
Sub-evento Sabato, qualifiche
Circuito Le Mans Circuit Bugatti
Piloti Maverick Viñales
Team Team Suzuki MotoGP
Articolo di tipo Intervista