MotoGP
18 ott
-
20 ott
Evento concluso
25 ott
-
27 ott
Evento concluso
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
Evento concluso

Valentino vince almeno in tribunale: la spunta nella causa con gli ex custodi della sua villa

condivisioni
commenti
Valentino vince almeno in tribunale: la spunta nella causa con gli ex custodi della sua villa
Di:
14 mag 2019, 08:09

Il Giudice del Lavoro di Pesaro ha dato ragione al "Dottore": gli ex custodi chiedevano 114mila euro tra TFR e straordinari, ma alla fine dovranno pagare anche le spese legali di 11mila euro.

La prima vittoria del 2019 è arrivata per Valentino Rossi, peccato che non sia stato esattamente in pista, ma davanti al Giudice del Lavoro di Pesaro.

Stando a quanto riporta Il Resto del Carlino, ha infatti dato ragione al campione di Tavullia nella causa in cui era stato citato dagli ex custodi della sua villa, Victor Untu e Jigan Zinaida, in seguito al licenziamento avvenuto nel 2016.

Tra trattamento di fine rapporto e straordinari, la coppia aveva chiesto al "Dottore" e a suo padre Graziano una somma di ben 114mila euro, che ritenevano non fossero stati percepiti.

Tuttavia, il giudice ha dato ragione a Valentino, condannando anche gli ex custodi ad accollarsi le spese del processo. E parliamo di una cifra di ben 11mila euro.

I legali del #46 sono infatti riusciti a dimostrare, presentando fatture ed altri documenti, che i lavori straordinari erano stati realizzati da ditte specializzate e non dai custodi.

Prossimo Articolo
Suzuki, Brivio: "La squadra satellite? Difficile che si concretizzi prima del 2021"

Articolo precedente

Suzuki, Brivio: "La squadra satellite? Difficile che si concretizzi prima del 2021"

Prossimo Articolo

Pierer: "Prima o poi la KTM dominerà anche in MotoGP"

Pierer: "Prima o poi la KTM dominerà anche in MotoGP"
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie MotoGP
Piloti Valentino Rossi Acquista adesso
Team Yamaha Factory Racing
Autore Matteo Nugnes