MotoGP
23 ago
-
25 ago
Evento concluso
13 set
-
15 set
Evento concluso
20 set
-
22 set
Evento concluso
04 ott
-
06 ott
Evento concluso
18 ott
-
20 ott
FP1 in
22 Ore
:
04 Minuti
:
47 Secondi
25 ott
-
27 ott
Prossimo evento tra
7 giorni
G
GP della Malesia
01 nov
-
03 nov
Prossimo evento tra
14 giorni
G
GP di Valencia
15 nov
-
17 nov
Prossimo evento tra
28 giorni

Valentino: "Se Pedrosa è arrabbiato, bisogna che corra da solo"

condivisioni
commenti
Valentino: "Se Pedrosa è arrabbiato, bisogna che corra da solo"
Di:
24 set 2017, 17:16

Il pilota della Yamaha ha risposto alle lamentele dello spagnolo della Honda per averlo stretto a bordo pista a 300 km/h. "Se avessi voluto chiuderlo, sarei andato io sulla riga bianca e lo avrei costretto a levare il gas" ha detto Rossi.

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing, Andrea Dovizioso, Ducati Team
Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
Dani Pedrosa, Repsol Honda Team
Dani Pedrosa, Repsol Honda Team
Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
Dani Pedrosa, Repsol Honda Team

Il post-gara di Aragon ha regalato uno strascico di leggera polemica tra Dani Pedrosa e Valentino Rossi. Il pilota della Honda si è lamentato della difesa del "Dottore" dal suo attacco al 15esimo giro, definendo poco leale il suo comportamento.

In quell'occasione il pesarese si è spostato molto sulla sinistra sul lunghissimo rettilineo opposto, obbligando lo spagnolo a sfilarlo mettendo le ruote sulla riga bianca che delimita la pista. Una manovra che Dani ha ritenuto pericolosa, perché avvenuta a circa 300 km/h, ma che secondo il portacolori della Yamaha fa parte del gioco.

"Se Dani è molto arrabbiato, bisogna che corra da solo, così ha tutta la pista e può passare dove vuole. Allora cosa dovrebbero dire quelli della Moto3 o quelli di Formula 1? Queste sono gare, non è che uno ti può far passare. A me non mi fa mai passare nessuno. Anzi, provano fino alla morte a non farmi passare. Ormai la MotoGP è così" ha detto infatti Valentino quando gli è stata posta la questione durante il suo debrief.

Tra le altre cose, Rossi pensava che Pedrosa si fosse anche scusato ed ha aggiunto che avrebbe potuto essere molto più cattivo nella sua manovra: "Quando mi ha passato ha tolto anche la mano e credevo che mi avesse chiesto scusa per essermi passato troppo vicino. Se avessi voluto chiuderlo, sarei andato io sulla riga bianca e lo avrei costretto a levare il gas".

"Quando ti sverniciano sul dritto è fastidioso, quindi almeno un pochino... Però se guardiamo le immagini anche solo dell'ultimo anno, ne possiamo trovare 30 di situazioni di questo tipo" ha concluso.

Prossimo Articolo
Valentino: "Alla fine ero un po' cotto, ma anche la M1 scivolava troppo"

Articolo precedente

Valentino: "Alla fine ero un po' cotto, ma anche la M1 scivolava troppo"

Prossimo Articolo

Vinales: "Così sarà molto difficile lottare per il campionato"

Vinales: "Così sarà molto difficile lottare per il campionato"
Carica commenti