Valentino: "Corro al Sachsenring"

Rossi ritorna in sella alla Yamaha M1 nel week end se il medico del circuito gli darà l'ok

Valentino:
Valentino Rossi corre. Il Dottore tornerà in sella alla sua Yamaha M1 numero 46 al Sachsenring. I medici che lo hanno in cura gli hanno dato l'ok per tornare alle corse a poco più di un mese dall'incidente del Gp d'Italia al Mugello in cui si era fratturato tibia e perone della gamba destra. Rossi dovrà ricevere l'approvazione del medico del circuito tedesco prima di scendere in pista, ma si tratta solo di una formalità. In ogni caso sarà sempre pronto il collaudatore Wataru Yoshikawa che sarà a disposizione della squadra per tutto il week end. Jorge Lorenzo ritrova così il compagno di squadra ("gli auguro il bentornato in squadra" ha detto il maiorchino non appena ha appreso la notizia. "Sono davvero entusiasta del mio medico - ammesso Rossi - penso di poter guidare in questo fine settimana. Domani vedrò il medico della federazione e allora avremo la decisione finale. Mi sentivo bene sulla R1 che ho usato nel test di Brno, ma sono consapevole che il mio obiettivo sulla M1 al rientro sarà un'altra cosa. So che sarà difficile per me, ma mi mancava la mia moto e la mia squadra: ho voglio di provare. Non vedo l'ora di rivedere tutti nel paddock, ero stanco di stare in casa! Wataru sarà lì anche lui, se ci fosse qualsiasi problema lui sarà pronto a salire sulla mia M1 di nuovo". Ma non ce ne sarà alcun bisogno...
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Valentino Rossi
Articolo di tipo Ultime notizie